Cose da vedere e fare a Parma

Stupendi palazzi, monumenti e ottima cucina… queste cose potrebbero essere da sole valide ragioni per visitare Parma, che nel 2020 è anche Capitale della cultura in Italia. Tra ricchi palazzi e una storia importantissima, ecco tutto quello che c’è da fare a Parma, città patrimonio UNESCO per il suo bagaglio gastronomico.

Le migliori cose fa vedere a Parma

Parma è una di quelle cittadine dove ci puoi stare un giorno o un mese e comunque essere felice del tempo passato. Ci sono davvero tante cose da fare qui, ecco le migliori!

Piazza del Duomo a Parma

Piazza del Duomo a Parma è un ottimo modo per cominciare la visita della città. La piazza è incredibile e il Duomo è da sempre considerato il migliore esempio esistente di Romanico Lombardo. Costruito agli inizi del 1100, fu terminato 400 anni dopo dal Correggio che ultimò la cupola. Accanto al Duomo puoi anche visitare il Battistero, un bellissimo edificio rosa che vale la pena vedere anche all’interno. Sia il Duomo che il Battistero prevedono un ticket di ingresso, ma ne vale la pena vedere gli interni, specialmente del Duomo. Se non hai molto tempo, comincia comunque la tua visita da qui e goditi la bellezza della piazza anche quando è notte.

Leggi anche  Locali lesbo a Milano: guida 2019

Palazzo del Governatore

Il palazzo del Governatore di Parma è uno dei principali edifici della città, ed e si trova dove corrisponde il centro di Parma. Qui si viene per partecipare a tantissimi eventi d’arte e a mostre sia temporanee che permanenti.

Orto botanico

Fra i posti da visitare a Parma, non viene quasi mai citato l’Orto Botanico. In oltre 11mila metri quadri sono presenti 2mila piante provenienti da ogni continente. Fondato nel 1768 su ispirazione del più famoso Orto Botanico di Padova, l’Orto Botanico di Parma ospita esemplari di piante rare e un magnifico erbario.

Labirinto della Masone

A pochi minuti da Parma poi esiste un luogo magico che vale la pena di visitare. Il Labirinto della Masone è realizzato interamente di bambù e, oltre a essere il labirinto di bambù più grande al mondo, è anche il posto ideale per una passeggiata romantica prima di tornare a casa.

Palazzo della Pilotta

Il Palazzo della Pilotta è un grandissimo edificio costruito nel 1600 circa. Era un’estensione del Palazzo Ducale, collegato a questo con un giardino famoso perché i soldati spagnoli giocavano qui alla “Pelota”, da cui il nome Pilotta. Ora i giardini vengono usati da tutti, ed è uno dei posti più carini dove prendere un po’ di cibo, qualche drink e sdraiarsi per pranzo o per una pausa pomeridiana.

Teatro Regio di Parma

Voluto fortemente da Maria Luigia d’Asburgo, moglie di Napoleone, il Teatro Regio è un luogo incredibile anche se meno conosciuto rispetto La Scala o La Fenice. Parma era conosciuta come una città dove la musica aveva un ruolo importante nella cultura locale, e tutt’ora il Teatro Regio mantiene un ruolo di tutto rispetto nel panorama culturale della città. Si può sia visitare con dei tour organizzati ogni giorno, oppure si può prenotare uno dei tanti spettacoli, dai concerti alle opere contemporanee.

Leggi anche  15 agosto 2018 a Milano: cosa fare, dove andare ed eventi

Teatro Farnese

Non solo Teatro Regio, ma anche il Farnese che è uno dei teatri più famosi al mondo per via della sua struttura perfetta. E’ un gioiello di tecnica che per gli anni in cui è stato costruito, circa 1615, permetteva effetti scenici incredibili come palco mobile, possibilità di far calare gli attori dall’alto e anche allagamento della scena.

Cultura gastronomica

Formaggi, salumi, tortelli e pizze fritte. A Parma la cucina emiliana si eleva all’ennesima potenza e mangiare male in città è praticamente impossibile. Inoltre la città di Parma è diventata vero e proprio patrimonio UNESCO per la cultura gastronomica.

Dove dormire a Parma: le migliori zone dove prendere un hotel

Parma non è una città enorme, ma in ogni caso per vivere al meglio il viaggio a Parma, specialmente durante periodo di alta stagione, conviene scegliere l’hotel in modo oculato. Ecco le migliori zone e gli hotel consigliati.

  • Dove prendere l’hotel a Parma: i migliori hotel e quartieri

Vita gay a Parma: cosa fare e dove andare

Parma sta vivendo un periodo di forte crescita per quanto riguarda la comunità LGBTQ. Rispetto a qualche anno fa, adesso a Parma si possono trovare diverse associazioni e delle serate gay saltuarie, oltre che il pride di Parma che verrà organizzato a giugno in città.

Cerchi un albergo a Parma? Controlla le offerte su Booking

Letture consigliate

Guida di Parma | Guida Michelin

 

Foto principale usata secondo i diritti CC e realizzata da Comune di Parma