Dove prendere un Airbnb a New York: zone, quartieri e consigli su come scegliere una casa a Manhattan e Brooklyn

Dove dormire a New York senza spendere troppo? Ecco i migliori quartieri dove soggiornare in una delle città più visitate degli Stati Uniti.

Chi è alla ricerca di un posto dove dormire a New York si sarà reso conto che i prezzi sono molto alti e la qualità delle strutture non è sempre la migliore. Per questo motivo, uno dei migliori modi per visitare la città è prenotare un appartamento. Questo ti permetterà di abbassare un po’ di costi e di vivere un’esperienza unica immergendoti nella cultura locale.

Quindi dove dormire a New York e in quali quartieri è meglio cercare un Airbnb per soggiornare? Inoltre ci sono zone da evitare a New York?

In questa guida potrai trovare tutte le informazioni e i consigli per scegliere una casa a New York per soggiornare e dormire in città vivendo un’esperienza incredibile.

Come scegliere una casa a New York

Come per tutte le destinazioni, scegliere dove dormire necessita di un po’ di studio, e la scelta va fatta per bene. Bisogna prima fare un elenco delle cose che si vogliono visitare e delle priorità del viaggio per poi scegliere la casa giusta, nel quartiere giusto.

  • Definisci il tuo itinerario di viaggio
  • Scegli una zona comoda per raggiungere i principali punti di interesse
  • Seleziona l’appartamento

Una volta fatto questo potrai cominciare a scegliere la tua casa perfetta, e tutto dipenderà dalla tipologia di viaggio che vorrai fare. Vuoi vivere al massimo la vita notturna di New York esplorando i locali e i bar? Allora la zona migliore è il Village o Williamsburg. Preferisci visitare la città vedendo tutti i musei a disposizione? Allora prendi un appartamento in Upper East Side, magari con una bella vista sul Central Park.

Zone di Manhattan: dove prendere un albergo

Manhattan è la zona principale che visiterai. Questo pezzo di terra è davvero grande e ogni quartiere ha una sua caratteristica principale, come diversi tra loro saranno anche gli appartamenti. Potrai scegliere tra monolocali, loft o penthouse, dipende tutto da quello che vuoi visitare e da quanto vuoi essere connesso con la città.

Appartamento a Midtown Manhattan

A Midtown Manhattan potrai trovare un numero imprecisato di appartamenti dove poter dormire, e per questo motivo è una delle zone più frequentate della città, ma potrebbero essere anche più alti i costi. Da qui potrai visitare alcune tra le più importanti attrazioni della città come l’Empire State Building, il MoMA, le migliori vie commerciali o Top of the Rock. I collegamenti della metro sono molteplici e ti permetteranno di andare ovunque e in pochissimo tempo.

Prenota una casa a Midtown Manhattan

Dormire nell’Upper West Side

Questa è una delle zone migliori dove dormire a Manhattan, perché ci sono tanti musei e siti da visitare, ristoranti e zone locali, oltre che a essere meno caotica rispetto alle zone centrali di Manhattan. Vicinissima in metro a Times Square (sono una decina di minuti), la zona è servita da diverse linee della metro.

Prenota una casa nell’Upper West Side

Alloggiare a SoHo e Tribeca

Questi quartieri sono tra i più caratteristici di Manhattan, grazie ai palazzi industriali con scale in ferro e finestroni su cui sedersi mentre si sorseggia una tazza di caffè. Questi sono i quartieri principali dello shopping e ci sono alcuni tra i migliori ristoranti della città. I prezzi non sono bassissimi, ma dormire qui ti permetterà di vivere in modo incredibile la città. Inoltre potrai visitare a piedi il ponte di Brooklyn, Wall Street, Ground Zero e Little Italy.

Prenota una casa a SoHo e Tribeca

Appartamento nel West Village

Anche se non è troppo distante da SoHo e Tribeca, il West Village è il quartiere migliore dove dormire se si vuole vivere a pieno la vita e la cultura gay della città. E’ qui che ancora oggi c’è lo Stonewall Inn e oltre ai bar e ai pub, potrai visitare luoghi incredibili come il Gay Center dove è conservato uno dei murales originali di Keith Haring.

Noi abbiamo visitato il Village grazie a una bellissima Experience di Airbnb: scopri l’itinerario qui.

Prenota una casa nel West Village

Zone di Brooklyn: dove prendere un albergo

Sono in tantissime le persone che parlano di Brooklyn come il posto dove poter ritrovare la NYC di 20 anni fa. Qui in effetti è tutto più autentico, e visitare New York alloggiando in uno dei quartieri di Brooklyn è sicuramente la scelta più interessante.

Appartamento a Williamsburg

Un tempo quartiere malfamato, adesso Williamsburg è il luogo dove tutti vorrebbero vivere. Tra botteghe di chiromanti e super store di lusso, qui troverai ristoranti e negozi di seconda mano indimenticabili. La zona è molto ben collegata con Manhattan, infatti in 15 minuti di treno raggiungerai Times Square, inoltre la metro è attiva 24 ore su 24.

Prenota una casa a Williamsburg

Dormire a Bushwick

Bushwick è il nuovo quartiere emergente di Brooklyn. E’ la zona dove la comunità Portoricana vive, ma è anche il posto che hanno scelto artisti e persone queer. Qui troverai tutto quello di cui hai bisogno, dalle signore con i bigodini, a ragazzi in tacchi che fanno la spesa in crop top. Inoltre è uno dei quartieri con i più bei locali e birrerie di tutta la zona e la street art è la migliore che potrai vedere.

Prenota una casa a Williamsburg

Letture consigliate

Guida di New York | New York insolita e segreta | Zia Mame

Potrebbe interessarti anche