Itinerario di 15 giorni in Thailandia: Consigli su dove andare, quali isole visitare e come organizzare il viaggio

Quando abbiamo programmato il nostro viaggio in Thailandia abbiamo iniziato a capire quali città visitare e su quali isole andare. Non volevamo visitare le solite isole, che sono sì famose ma anche prese d’assalto da turisti di tutto il mondo.

15 giorni in Thailandia – Itinerario gay friendly

Durante il nostro viaggio abbiamo visitato la capitale Bangkok per poi spostarci a sud nell’isola di Koh Chang, Koh Samet per arrivare poi a Pattaya, la capitale del divertimento per concludere poi con Chiang Mai, la città del nord della Thailandia famosa per la sua immensa cultura culinaria. Ecco quindi il nostro itinerario di 15 giorni in Thailandia perfetto per chi vuole unire cultura, mare, relax e tanta vita gay.

Bangkok

Siamo arrivati in Thailandia con un volo Thai Airways diretto da Milano e in sole 10 ore siamo arrivati nella capitale thailandese. Bangkok è una città in grado di offrire qualsiasi tipo di esperienza: dai tantissimi mercati (diurni e notturni) ai locali dove trascorrere la notte, dai monumenti e templi alle gite fuori porta. Noi abbiamo trascorso 4 giorni in totale, 2 appena arrivati e 2 prima di rientrare in Italia. Per visitare tutto quello che Bangkok ha da offrire non basterebbe una vita intera, ma se organizzato per tempo riuscirai a vedere le cose più importanti di Bangkok.

Koh Chang

Koh Chang è un’isola che si trova nel sud est del paese e fa parte del Parco Nazionale di Mu Ko Chang. Questo è il luogo perfetto per chi è alla ricerca di un’isola che unisca relax, natura e luoghi ideali per fare snorkeling.

Koh Samet

Koh Samet si trova a circa 3 ore da Koh Chang ed è il luogo di “villeggiatura” degli abitanti di Bangkok. Un luogo ideale per chi è alla ricerca di relax assoluto e ancora poco turistici.

Pattaya

Questa è la capitale del divertimento e della trasgressione. Qui si viene per far feste, per assistere ai cabaret più famosi del paese e vivere la notte fra i tantissimi locali della città. Ovviamente ci sono tantissime cose da vedere a Pattaya: come il Santuario della Verità e il Grande Buddha che domina la città dall’alto della collina Pratumnak.

Chiang Mai

Dopo Pattaya siamo tornati a Bangkok per prendere il nostro volo direzione Chiang Mai. La capitale del nord della Thailandia è famosa in tutto il mondo per la sua forte cultura culinaria, per i santuari degli elefanti e per i tantissimi mercati notturni che animano la città fino a tarda sera. Una città che ci è rimasta del cuore.

Itinerario di 15 giorni in Thailandia – Giorno per giorno

  • Day 1 – Bangkok
  • Day 2 – Bangkok
  • Day 3 – Koh Chang
  • Day 4 – Koh Chang
  • Day 5 – Koh Samet
  • Day 6 – Koh Samet
  • Day 7 – Pattaya
  • Day 8 – Pattaya
  • Day 9 – Pattaya
  • Day 10 – Chiang Mai
  • Day 11 – Chiang Mai
  • Day 12 – Chiang Mai
  • Day 13 – Chiang Mai
  • Day 14 – Bangkok
  • Day 15 – Bangkok

Cerchi alberghi in Thailandia? Controlla le offerte su Booking e risparmia

Letture consigliate

Guida della Thailandia | Guida di Bangkok | Guida di Chiang Mai e Nord Thailandia