Piatti tipici da mangiare una volta in Giordania

C’è un detto in Giordania che dice “Anche se non hai fame, potresti mangiare ancora 40 bocconi di tutto”. Durante il viaggio in Giordania abbiamo avuto modo di scoprire una cultura culinaria davvero ricca e unica per gusti e combinazioni di ingredienti.

Quello per il cibo è un vero e proprio culto per i giordani e i profumi, i sapori e i colori dei piatti della cucina tipica giordana sono qualcosa di indescrivibile.

Quella giordana è una cucina mediterranea che molto ha in comune con le altre cucine dei paesi confinanti. I sapori e profumi sono tipici di questa parte del mondo dove il sesamo, l’agnello, e le spezie la fanno da padrone.

Il cibo in Giordania è davvero ovunque, sarà sufficiente arrivare ad Amman per rendersi conto che in ogni strada e angolo della capitale è presente un negozietto con in vendita dell’ottimo street food.

Piatti tipici giordani: Cosa mangiare in Giordania

Riso, agnello, pollo, hummus e la versione giordana del babaganush… per non parlare dei dolci, dei frullati e della frutta fresca e sempre presente in ogni bancarella. Ecco quindi quali sono i piatti tipici che devi assolutamente assaggiare una volta arrivato qui.

Hummus

L’hummus sembra essere il piatto nazionale della Giordania. Troverai questa salsa ovunque e ogni giordano ti dirà che la sua è la vera ricetta del Giordania. Non c’è un momento particolare durante il quale assaggiarla… la troverai dalla colazione a cena! E a noi piace tantissimo!

Babaganoush

Il babganoush è una salsa tipica di tutto il medio oriente ed è realizzata con melanzane arrostite, tahini, aglio e succo di limone. Accompagnata dal pane è una vera delizia.

Moutabel

Sebbene non sia famoso quanto il babaganoush, il moutabel merita la stessa importanza. Prima di tutto perché è tipico della Giordania, secondo perché a nostro parere è molto più buono. Questo piatto è molto simile al baba ghanoush, ma diverso in quanto fra gli ingredienti troviamo anche lo yogurt, la salsa tahini, aglio e succo di limone.

Lebaneh

Labneh è uno yogurt filtrato molto denso e cremoso e viene servito praticamente in ogni occasione della giornata, soprattutto a colazione.

Falafel

Il falafel è una polpettina fritta fatta con ceci macinati e spezie. Uno degli snack più comuni da trovare in Giordania e perfetto per essere mangiato da solo con delle salsine oppure con del pane.

Kibbeh

I kibbeh sono piccole crocchette fatte con carne macinata, cipolle e spezie, avvolte in una crosta di grano saraceno e fritte. Perfette da mangiare da sole accompagnare con un insalata o con l’immancabile hummus e moutabel.

Galayet Bandora

Uno dei piatti più facili e comuni da trovare in Giordania. Il galayet bandora è realizzato con pomodori stufati, aglio, olio d’oliva e carne accompagnato da riso.

Mannakish

Viene spesso chiamata pizza, ma con la pizza non ha niente a che vedere. La mannakish  è un pane condito con za’atar (una miscela di erbe di timo di spezie), olio d’oliva e condito con formaggio bianco (halloumi), uova oppure con carne macinata. Da mangiare appena sfornato!

Mujadara

Questo è un tipico cibo giordano composto da riso, lenticchie e un mix di spezie che comprende il cumino. A questi ingredienti si aggiungono cipolle caramellate e pinoli.

Zarb

Lo zarb è un piatto immancabile se hai in programma un’escursione del deserto del Wadi Rum. Si tratta di un arrosto cotto sotto la sabbia. In questo modo i beduini preparano verdure e carne di ogni tipo.

Kebab

A differenza di quanto si possa pensare, i kebab in Giordania sono tutt’altra cosa rispetto ai kebab che si trovano in giro qui da noi. Non siamo grandi fan della carne, ma gli spiedini di carne giordana (soprattutto di agnello) sono veramente deliziosi.

Koftah bi tahini

Il koftah bi tahini è un piatto cotto al forno e realizzato con della carne di agnello tritata conette di patate e salsa tahini densa. Si trova anche nella variante con del sugo e la particolarità di questo piatto è proprio la bontà della carne.

Te beduido e caffè

Queste sono le due bevande che più abbiamo amato della Giordania. Il te beduino da bere rigorosamente caldo e preparato con te nero e spezie, il caffè invece è preparato con cardamomo ed è un vero e proprio rito. Viene bevuto in compagnia e usato per socializzare con altri viaggiatori o con i giordani che scambieranno con te volentieri quattro chiacchere.

Hareesh

Non siamo molto amanti dei dolci medio orientali. Forse perché sono davvero molto dolci per i nostri gusti. Tuttavia l’hareeseh ci ha stupito particolarmente. Si tratta di un dolce realizzato con semola, cocco, panna, zucchero, yogurt e mandorle. Il modo giusto per concludere un pasto.

Quanto costa il cibo in Giordania?

Mangiare in Giordania, come anche le altre attività, hanno prezzi accessibili a tutte le tasche. Puoi trovare il ristorante stellato ma anche mangiare spendendo pochissimo e avere un pasto completo con 2 o 3 euro. I falafel più buoni di tutto il viaggio son costati appena 2 JOD, circa 2,5€. Le bancarelle di street food sono davvero ovunque e se per qualche strano motivo non dovessero essercene potrai sempre chiedere dove si trovare il mercato più vicino.

Cerchi un albergo in Giordania? Controlla le offerte su Booking!

Letture consigliate

Guida Giordania |  Giordania, guida Meridiani

Ti potrebbe interessare