Tutte le spiagge gay, gay-friendly e nudiste in Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Trentino-Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto

Il Nord Italia è un paradiso per chi cerca delle spiagge gay e gay-friendly dove andare a fare un bagno e magari conoscere qualche altro ragazzo. Spesso le spiagge gay sono anche nudiste, perché si trovano in luoghi un po’ più appartati e più complicati da raggiungere, così da avere maggiore privacy e tranquillità.

Le migliori spiagge gay nel nord Italia: dove andare e recensioni

Il nord Italia è ricco di spiagge gay e gay-friendly dove andare, ma non bisogna pensare solo al mare ma anche ai tantissimi laghi, fiume e piscine immerse nella natura o a pochi passi dalla città.

Spiagge gay in Emilia-Romagna: dove andare e recensioni

L’Emilia-Romagna è tutta da scoprire grazie ai fiumi Emiliani e alla Riviera romagnola che ogni anno attira tantissime persone, anche della comunità LGBTQ. Ci sono tantissime spiagge tra cui scegliere, hai solo l’imbarazzo della scelta.

Leggi anche  Spiagge gay in Trentino-Alto Adige: Guida 2020

Spiagge gay in Friuli-Venezia Giulia: dove andare e recensioni

Questa è una regione ricca di sorprese, soprattutto per gli amanti del nudismo. Via gli slip e lanciati in acqua in una dette tantissime spiagge tra Udine e Trieste, sia immerse nella natura, ma anche in città.

Spiagge gay in Liguria: dove andare e recensioni

La Liguria è una regione molto turista e attira ogni anno orde di persone da tutto il mondo. Per questo motivo è facilissimo incontrare ragazzi di tantissimi Paesi diversi e locals che non aspettano altro arrivi l’estate per godersi il mare e fare nuove conoscenze.

Spiagge gay in Lombardia: dove andare e recensioni

Anche se non è bagnata dal mare, la Lombardia offre infinite possibilità per chi vuole andare al mare e trovare delle spiagge gay interessanti e molto frequentate. Dalle piscine in città, laghi o fiumi, qui hai solo l’imbarazzo della scelta.

Spiagge gay in Piemonte: dove andare e recensioni

Il Piemonte ha una vita gay frizzantissima e sempre più visibile. Per questo motivo le spiagge nei pressi dei fiume sono spesso frequentate da tantissimi ragazzi pronti a rinfrescarsi e conoscere qualcuno.

Spiagge gay in Trentino-Alto Adige: dove andare e recensioni

Il Trentino-Alto Adige è una regione che quasi non sembra Italia, inoltre qui la cultura naturista è molto in voga perciò non sarà difficile trovare spiagge gay e nudiste dove fare un bagno senza costume.

Leggi anche  Cosa vedere a Elche

Spiagge gay in Valle d’Aosta: dove andare e recensioni

La Valle d’Aosta potrebbe non avere un’offerta ricca come le altre regioni ma è vicinissima a tantissime spiagge gay che ti permetteranno di passare un’estate in compagnia di nuovi amici.

Spiagge gay in Veneto: dove andare e recensioni

Il Veneto offre un’infinita varietà di spiagge dove poter andare a scelta tra lidi, laguna e fiumi. Qui, soprattutto in estate, è sempre pieno di turisti, quindi non sarà difficile incontrare qualcuno in una delle tantissime spiagge gay venete.

BONUS- Spiagge gay in Costa Azzurra e Provenza: dove andare e recensioni

La Provenza e la Costa Azzurra non sono propriamente in Italia, lo sappiamo, ma sono talmente tanto vicine che sarebbe in peccato non andarci e scoprire una delle tantissime spiagge gay francesi.

Pronto a partire per la prossima avventura? Controlla le offerte su Booking

Letture consigliate

Dove andare quando: guida di viaggio mese per mese | Il libro dei viaggi | Viaggi senza tempo

Potrebbe interessarti anche