Le migliori spiagge gay in Veneto dove andare a rilassarsi e fare incontri gay

Il Veneto è una regione molto varia e si passa facilmente dai laghi, ai fiumi, al mare e per questo motivo ci sono molte spiagge gay sparse su tutta la regione.

Spiagge gay a Venezia: dove andare e recensioni

Ovviamente è Venezia la regina delle spiagge gay, grazie al lido e a tutti gli incredibili scorci che regala la laguna. Alla fine di questo articolo puoi trovare tutti i luoghi in una mappa di Google da salvare nel tuo smartphone.

Spiagga gay naturista della Brussa

Vicino la località di Caorle c’è la spiaggia naturista della Brussa. Qui in estate si viene a balneare senza costume e ci sono tantissimi ragazzi che qui fanno tanti incontri e si rilassano.

  • Indirizzo: Strada Provinciale Portogruaro Brussa, Caorle

Spiaggia gay naturista Laguna del Mort

A Eraclea Mare c’è un luogo amatissimo dai gay. La Laguna del Mare non è solo una zona naturista, ma è anche una spiaggia gay dove è possibile trovare molta azione.

  • Indirizzo: coordinate Google 45.538161, 12.737966

Spiaggia gay degli Alberoni

Questa spiaggia gay del Lido di Venezia è un luogo molto speciale per tutta la comunità LGBT. Oltre ad essere un luogo calmo e tranquillo, dove tantissimi ragazzi e turisti gay vengono in estate per fare il bagno, è anche il set che Ludovico Visconti utilizzo per ricreare la spiaggia Des Bains nel famoso film “Morte a Venezia” tratto dal libro omonimo di Tomas Mann. Nel boschetto e sulle dune è dove si può trovare dell’azione.

  • Indirizzo: 88VH+45 Lido, Città Metropolitana di Venezia (coordinate Google Maps)

Spiaggi gay San Nicoletto

Anche questa spiaggia gay è al Lido di Venezia. Meno bella delle altre, è abbastanza tranquilla ma si può trovare un po’ di azione sulle dune.

  • Indirizzo: Spiaggia, Calle S. Nicoleto, 30125 Venezia VE

Spiagge gay sul Lago di Garda: dove andare e recensioni

Il Lago di Garda è incredibilmente bello ed è molto frequentato da turisti e ragazzi gay tutta l’estate grazie alle tante spiagge gay sparse attorno al lago. Scoprile tutte in questo articolo.

Spiagge gay a Treviso: dove andare e recensioni

La zona di Treviso è ricca di corsi d’acqua e anche qui è possibile trovare alcune spiagge gay dove fare naturismo e nuovi incontri.

Spiaggia gay-friendly naturista Ponte della Priula, Treviso

Il ponte della Priula è una spiaggia gay tranquilla e molto frequentata non troppo distante da Treviso. Qui si può praticare naturismo e in estate viene letteralmente invasa dalla comunità gay locale e dai turisti.

  • Indirizzo: coordinate Google 45.816804, 12.254863

Le spiagge gay del Veneto su Google Maps

In questa mappa trovi tutti i luoghi presenti in questo post. Puoi salvarli in automatico su Google Maps per poterli avere sempre a portata di mano.

Potrebbe interessarti anche: