Perché creare un blog di viaggio?

Avere un travel blog permette di guadagnare? E quanto si guadagna con un blog? Ecco tutti i motivi sul perché creare un blog e come diventare blogger.

Quando abbiamo creato questo blog di viaggi, dobbiamo ammetterlo eravamo convinti che qualcosa da questo blog avremmo tirato fuori. Una cena al mese in più, un viaggio pagato o un albergo sponsorizzato.

Se qualcuno però ci avesse detto che saremmo riusciti a coniugare la nostra passione per il viaggio con questa professione forse saremmo scoppiati a ridere. Ogni tanto fa paura, perché non è un lavoro convenzionale ma è reale. E per quanto possa far paura non possiamo temere di inseguire un sogno.

Guida Locali Gay Roma

Quando abbiamo pensato che avremmo potuto creare questo blog di viaggio,  Gayly Planet, eravamo in spiaggia e precisamente a Maspalomas. Stavamo bevendo una birra ghiacciata e ci siam detti:

Servirebbe proprio un Gayly Planet

Insomma una guida che ci dica che esistono posti gay friendly nel mondo e che non come le classiche guide una lista di locali rilegata all’ultima pagina.

Abbiamo così iniziato questo progetto editoriale per essere d’aiuto a chi come noi viaggia e utilizza i viaggi per incontrare nuovi amici, fare nuove conoscenze e divertirsi.

Perché aprire un blog di viaggio?

Quello che ci è stato chiaro da subito è un piccolo segreto o meglio una grande verità che quasi nessuno ti dirà. Scrivere di viaggio con un blog è molto semplice, puoi farlo perché ti piace scrivere o perché vuoi semplicemente far conoscere agli altri il mondo visto con i tuoi occhi. Quello che è difficile è guadagnare facendo blogging.

Ma bisogna iniziare da qualche parte. Da cosa si inizia a creare un blog? Bisogna studiare, scrivere (tanto) e soprattutto viaggiare. Dopo un po’ di tempo, se avrai fatto tutto come si deve, inizierai ad avere tante visite al tuo blog. All’inizio saranno un centinaio, poi poco più di mille per arrivare a numeri a 6 cifre.

Cascata a Berlino

Creare un blog? Ecco come fare!

Creare un blog di viaggio è stata la cosa più bella che potessimo fare. Perchè? Semplice! Ci sta permettendo di fare quello che ci piace di più e guadagnare. Stiamo ridefinendo la nostra vita e le nostre priorità in base a quello che ci piace e non in base a quello che siamo obbligati a fare.

E credici, ci sta davvero cambiando la vita. Stiamo lavorando a grandi progetti per aiutrare chi vuole aprire un blog e a guadagnarci a farlo nel modo corretto. Perchè lo facciamo? Perchè abbiamo scoperto il modo e la formula per farlo senza perdere tanto tempo.

Nella sezione Crea un blog troverai tutti gli articoli aggiornati con i nostri consigli per iniziare la tua attviità di blogger e guadagnare da subito.

5 motivi per aprire un blog di viaggio

E se ancora non ti abbiamo convinto di diamo alcuni motivi per i quali vale la pena lanciarsi in questo sogno.

  1. Guadagni anche quando non lavori
  2. Viaggi gratis
  3. O meglio… Sei pagato per viaggiare
  4. Ricevi un sacco di messaggi e email da persone che hanno seguito i tuoi consigli e l’hanno apprezzato
  5. Scrivere i racconti dei nostri viaggi ci permette di ricordare tutte le cose belle che facciamo

Per fare un buon lavoro aprendo un blog di viaggio bisogna impegnarsi davvero tanto, assumersi dei rischi ed essere proattivi a far accadere le cose.

Fra travel blogging ci sta dando la libertà di fare ciò che amiamo. E non importa see lo facciamo da casa nostra a Milano o da un’altra parte del mondo. L’importante è avere un WiFi decente!

Avere un blog di viaggi ti permette di essere (e sentirti) un po’ un privilegiato. Attraverso il nostro blog di abbiamo visitato città nuove ma abbiamo anche iniziato a guadagnare. Vuoi iniziare anche tu a guadagnare con un blog?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook: Apri un Blog e Guadagna

Ti potrebbe interessare

By | 2018-07-16T19:47:16+00:00 luglio 18th, 2018|Creare un blog|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori