Le 8 migliori zone da visitare a Bangkok

Bangkok è una città immensa e qui ci vivono oltre 8 milioni di persone. E in una città così grande, capire quali sono i principali quartieri da visitare o semplicemente dove prendere un albergo potrebbe essere complesso.

Ecco allora la guida definitiva ai migliori quartieri da visitare e dove prendere un albergo per partire alla scoperta di Bangkok.

Cosa vedere a Bangkok

Ari

Questo quartiere si trova un po’ distante rispetto al centro ma sta diventando uno dei quartieri più di tendenza di tutta Bangkok. È una destinazione popolare per la vita notturna sia per i local sia per i turisti e qui troverai posti dove mangiare e bere e l’atmosfera è tipicamente rilassata.

Sathorn

Sathorn è il quartiere più tradizionale di Bangkok, un buon equilibrio quando si tratta di scegliere un posto dove stare per partire alla scoperta della capitale tailandese. Qui troverai ottimi ristoranti, mercatini di street food e tantissimi bar alla moda.

Silom

Silom è il cuore economico di Bangkok, un quartiere sicuro e molto vissuto dai thailandesi. Questa è la zona dei grattacieli, alcuni dei quali iconici e della vita notturna. Di notte infatti tutto il quartiere si accende e proprio qui c’è uno dei più antichi quartieri a luci rosse della città: Patpong. Silom Soi 4 poi è il quartiere gay della città, qui troverai tantissimi bar dove trascorrere la serata e fare nuove conoscenze.

Ekkamai

Ekkamai è la zona dove si trova la stazione di bus più grande del paese e se fino a qualche tempo fa era una zona abbastanza pericolosa ora invece è diventato il fulcro hispter della capitale thailandese. Qui troverai tantissimi baracchini di street food, ma anche caffè, bar alla moda e negozi di abiti vintage e oggetti d’antiquariato.

Ratchada

Ratchada è un quartiere ben collegato grazie alla metro MRT ed è un quartiere residenziale, con tanti negozi e centri commerciali. Non è centrale ma potrebbe essere il punto di partenza ideale per visitare il Chatuchack e il famoso mercato notturno di Ratchada.

Chinatown

Gli abitanti di Bangkok chiamato il quartiere cinese Yaowarat. Chinatown è un quartiere vibrante e pieno di cose da fare e da vedere, in giro troverai molti venditori ambulanti di cibo di strada e piccoli ristoranti. Un vero paradiso per gli amanti della cucina: un mix di specialità tailandesi e cinesi, con carne e pesce alla griglia, zuppe di pasta, dim sum e curry.

Chatuchack

Anche se la zona di Chatuchak è spesso associata al mercato del fine settimana, qui a Chatuchack ci sono molte altre cose da fare in ogni giorno della settimana.

Tonglhor

Tonglhor è una zona molto alla moda di Bangkok e qui è facile trovare bar di classe, ristoranti esclusivi con menu tailandesi e internazionali, boutique di stilisti e centri commerciali high spending.

Cerchi alberghi in Thailandia? Controlla le offerte su Booking e risparmia

Letture consigliate

Guida della Thailandia | Guida di Bangkok | Guida di Chiang Mai e Nord Thailandia

Ti potrebbe interessare