Hotel Birger Jarl: Recensione dell’hotel gay friendly a Stoccolma

Hotel Birger Jarl: Weekend gay friendly a Stoccolma

Stoccolma è una città incredibile. Abbiamo avuto modo di visitarla durante uno dei Pride più belli e colorati al quale abbiamo mai partecipato. Lo Stockholm EuroPride è una di quelle manifestazioni che non dimenticheremo facilmente. Stoccolma ci ha fatto sentire subito a casa e molto è dovuto al nostro albergo.

Ma cominciamo dall’inizio. Arriviamo a Stoccolma tardissimo, un mix di ritardo del volo e scelta dell’areoporto sbagliato. Non abbiamo propriamente sbagliato areoporto… ma un terminal a 100 km dalla città può chiamarsi ancora Stockholm Airport? Dicevamo, arriviamo tardissimo a Stoccolma, per essere precisi le 2.30 di notte. Per le strade della capitale svedese però è un tripudio di colori: palazzi, negozi e monumenti sono addobbati a festa.

Più di altre città, Stoccolma ci ha fatto sentire a casa. Durante il nostro primo viaggio a Stoccolma abbiamo soggiornato nel cuore della città, fra i quartieri di Vasastan, Norrmalm e Ostermalm, all’Hotel Birger Jarl.

Weekend gay friendly a Stoccolma

Questo viaggio era in programma da un po’ di tempo. L’occasione dell’EuroPride era troppo ghiotta per non farci un pensierino. Come dicevamo prima, appena messo piede in città ci siamo sentiti subito a casa e una volta entrati nel Birger Jarl abbiamo subito avuto la sensazione di essere nel posto giusto.

L’hotel si trova in centro a Stoccolma in una zona comoda da raggiungere con i mezzi pubblici oppure a piedi dal Cityterminal, la stazione dei bus che collegano la città ai principali areoporti. Facciamo il check-in tardissimo e nonostante l’ora e le facce distrutte, dall’altra parte della reception troviamo una ragazza sorridente che ci accolgie con il massimo entusiasmo.

Riceviamo le chiavi, saliamo in camera (la 635 al sesto piano) e appena aperta la porta accade la magia. La stanza è bellissima, ampia, con un divanetto e una chaise longue, tappeti e 2 bagni. Ad accoglierci in camera una bottiglia di spumante e un bigliettino molto speciale.

“Siamo felicissimi di avervi qui con noi. Speriamo possiate avere un fantastico soggiorno. Happy Pride!”

Il letto matrimoniale e i cuscini (che proviamo dopo 10 minuti in camera) sono comodissimi. Possiamo riposarci al meglio e partire alla scoperta di Stoccolma.

Hotel Birger Jarl: le camere

Le camere disponibili in albergo sono 271, questo significa che ci sono camere per ogni esigenza: per chi è alla ricerca di una camera con tutti (ma proprio TUTTI i comfort) a chi è alla ricerca di una stanza minimal. Le stanze presenti vanno dalle suite, alle junior suite e ai monolocali fino alle camere singole o double. La particolarità di ogni stanza è il design contemporaneo che contraddistingue tutto l’hotel.

hotel gay friendly birger jarl stoccolma stockhollm

Divano, prosecco, una camera bellissima e la giusta dose di relax dopo aver passato una giornata a passeggio tra le strade di Stoccolma

Una volta in camera ti accorgi subito il grosso lavoro fatto da architetti e designer di interni svedesi. Ogni stanza è isolata acusticamente e hanno davvero tutto quello che occorre per fare del soggiorno a Stoccolma un’esperienza unica.

Elencando le cose che ci sono piaciute di più di questo albergo e della nostra stanza:

  • La gentilezza di tutto il personale dell’albergo. Spesso di tende a darlo per scontato, ma non è affatto così!
  • L’arredamento degli ambienti comuni e la il lavoro di ricerca per l’arredamento della nostra stanza
  • I prodotti per il bagno: il profumo e i prodotti per doccia, viso e corpo sono di altissima qualità
  • La colazione: varia e con tantissime possibilità di scelta (dolce, salata, svedese e internazionale)
  • La zona: sei nel cuore di Stoccolma, a pochissimi passi da tutto!
hotel birger jarl stoccolma lobby

La bellissima lobby dell’Hotel Birger Jarl dove bere qualche drink o fare una cena

Cosa fare vicino all’hotel gay friendly di Stoccolma Birger Jarl

La posizione del Birger Jarl Hotel è centralissima. Saranno sufficienti pochi minuti a piedi per essere nel quartiere dello shopping di Stoccolma. Norrmalm è a pochi minuti a piedi, così come la metro per raggiungere altre zone turistiche della città.

Letture consigliate

Guida di StoccolmaGuida della Svezia


Attività da fare a Stoccolma

By | 2018-08-08T16:56:46+00:00 agosto 8th, 2018|Europa, Recensioni, Svezia|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori