Le migliori spiagge gay e naturiste di Lanzarote dove rilassarsi e fare incontri gay

Lanzarote è famosa per i suoi paesaggi vulcanici, le sue spiagge bellissime e per la movida gay che ogni anno attira tantissimi ragazzi da tutta Europa. Certo, l’isola di Lanzarote non è Gran Canaria, vera regina del turismo LGBTQ+ delle Isole Canarie ma ha dei luoghi di incontro che possono fare al caso tuo. In questo articolo ti parleremo delle migliori spiagge gay di Lanzarote, delle scogliere e delle spiagge nudiste che devi assolutamente vedere una volta qui.

Spiagge gay di Lanzarote: dove andare e recensioni

Lanzarote è un’isola magica con spiagge gay incredibilmente belle e locali sparsi in tutta l’isola. Con lidi gay-friendly e aree naturiste frequentate da turisti e ragazzi gay del posto, qui è davvero difficile trovarsi male. Una precisazione da fare: non esistono spiagge gay-only, in tutta l’isola esiste grande rispetto per tutti e tutte e in questo elenco troverete delle spiagge frequentate dalla comunità LGBTQ+ locale. Alla fine di questo articolo troverai anche la mappa su Google Maps da salvare e utilizzare sul tuo smartphone con tutte le spiagge indicate qui.

Piscina naturale del Charco del Palo

Charco del Palo è un villaggio naturista molto amato dalla comunità LGBTQ+ locale e dai tanti turisti che visitano l’isola. Il litorale qui è roccioso ma l’acqua è sempre calma (oltre che fresca) grazie alle piscine naturali che caratterizzano questo tratto di costa. La piscina naturale di Charco del Palo è caratterizzata da tanti gradoni dove stendersi e rilassarsi. Consiglio: se vuoi trascorrere qui tutta la giornata o arrivi il pomeriggio fai in modo di posizionarti sul lato sinistro della piscina perché il resto della zona va in ombra molto presto.

Piscina naturale Coloseo

Sempre nel villaggio di Charco del Palo si trova quest’altra piscina naturale nudista molto amata dai viaggiatori gay. Si tratta di una vera piscina dove il ricambio dell’acqua è garantito da dei fori sugli scoglio. Il tratto è misto fra sabbia e scogli e l’ingresso potrebbe essere abbastanza scivoloso.

Famara

La playa Famara è una delle spiagge più amata dai surfisti di tutta Europa, qui si viene per fare sport, rilassarsi ma anche per fare il bagno nudi e magari fare qualche incontro interessante. La spiaggia qui è di sabbia nera vulcanica e spesso è molto agitato (motivo per cui troverai quasi sempre i surfisti).

Caletòn Blanco

Una delle poche spiagge del nord di Lanzarote fatta di sabbia bianchissima e fine. La spiaggia potrebbe essere molto affollata ed è davvero amata dai locali e dai turisti.

Playa Honda

Playa Honda è una delle spiagge cittadine di Arrecife, un po’ defilata rispetto le più famose ma molto carina e abbastanza frequentata dai ragazzi dell’isola.

Puerto del Carmen

La spiaggia di Puerto del Carmen è forse la più amata dalla comunità LGBTQ+ locale e dai tantissimi turisti (per lo più inglese e tedeschi) che soggiornano da queste parti. La spiaggia è molto bella, spaziosa e sempre frequentata.

Papagayo

Le spiagge di Papagayo sono fra le più famose di tutta l’isola. Il paesaggio è unico e qui fra sabbia dorata e calette dove fare naturismo in tutta tranquillità puoi fare anche qualche incontro davvero divertente.

Spiagge gay di Lanzarote su Google Maps

In questa mappa trovi tutti i luoghi presenti in questo post. Puoi salvarli in automatico su Google Maps per poterli avere sempre a portata di mano.

I luoghi de La Graciosa su Google Maps

In questa cartina trovi tutti i luoghi e i trekking di cui ti abbiamo parlato in questo articolo. Puoi salvare la mappa sul tuo smartphone e utilizzarla una volta in loco.