Cosa fare e vedere a Bucharest: le 10 migliori cose da vedere nella capitale della Romania

Dobbiamo essere sinceri: non avevamo grosse aspettative su questa città. Abbiamo acquistato dei voli low cost e siam partiti senza un’idea precisa. Solo la voglia di scoprire una città e un paese nuovo.

Ci siamo messi a cercare su Google le cose migliori da fare a Bucarest, i luoghi imperdibili della capitale della Romania e le cose assolutamente da non perdere. Il risultato è stato un po’ deludente! In giro ci sono poche informazioni e trovare una guida cartacea sembra davvero un’impresa.

Cosa vedere a Bucharest: 10 attrazioni turistiche da non perdere

Nonostante questo però siam tornati a Milano con la voglia di ripartire e trascorrere qualche altro giorno a Bucharest, perché qui si vive un’atmosfera unica e vibrante come in poche città europee. Ecco quindi quali sono le cose più belle e le principali attrazioni turistiche da vedere a Bucharest.

Palazzo del Parlamento

Imponente e imperdibile. Il Palazzo del Parlamento, chiamato anche Palazzo del Popolo ha una superficie di 365.000 metri quadrati e oltre mille camere. Non è un caso che sia il secondo edificio amministrativo più grande del mondo, dopo il Pentagono. La struttura è molto particolare e quasi mette in soggezione per la sua grandezza, ma se hai tempo assicurati di visitare anche l’interno, le sue stanze e i suoi tantissimi musei.

Città vecchia

La città vecchia di Bucharest è oggi il centro preferito dai ragazzi che amano divertirsi e trascorrere la notte a bere birre e passare da un bar all’altro.

Il centro storico di Bucarest è un po’ malmesso, ci sono palazzi pericolanti qua e la ma l’atmosfera che si respira è quella di una città pronta a rinascere. Qui troverai centinaia di bar, caffè alla moda, ristoranti e tantissimi pub super trash (sì, in Romani amano il trash!).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#Bucharest is so a beautiful city and you can feel all the good vibes everywhere! 🇷🇴❤️🇪🇺 #Romania #GayEurope

Un post condiviso da GAYLY PLANET (@gaylyplanet) in data:

Piazza della rivoluzione

La Piazza della Rivoluzione si trova poco distante dalla città vecchia ed è uno di luoghi carichi di storia. Gli edifici che circondano la piazza sono stati restaurati ma in alcuni palazzi poco distanti è possibile ancora oggi vedere qualche sparo intrappolato nel muro.

Dimitrie Gusti National Village Museum

Dimitrie Gusti National Village Museum (Muzeul Satului in rumeno) è la ricostruzione di villaggi tradizionali della Romania agricola. Oggi è il museo più visitato di tutta la Romania e un modo perfetto per scoprire la cultura di questo paese.

Le chiese di Bucarest

Il centro storico della città nasconde alcuni dei suoi gioielli più belli. E fra questi le chiese sono sicuramente i più interessanti. Fra quelle da vedere assolutamente, accertati di non perdere:

  • Monastero di Stavropoleos – Biserica Stavropoleos
  • Chiesa di Sant’Antonio – Biserica Sfântul Anton
  • Chiesa di Kretzulescu – Biserica Creţulescu
  • Chiesa di San Nicola – Biserica Sf. Nicolae – Şelari

Ateneo rumeno

Ateneo rumeno è un bellissimo edificio e uno di quelli di cui i rumeni sono più orgogliosi. In realtà è la principale sala da concerto di Bucarest, quindi se ti piace la musica classica, prova ad assistere a uno dei concerti che si svolgono qui. Vale a pena anche visitare semplicemente l’Ateneo per ammirare la sua splendida architettura.

Ristoranti tradizionali rumeni

In Romania si mangia benissimo e si spende pochissimo. Quindi concediti una cena coi fiocchi in uno dei tanti risotranti tradizionali che si trovano a Bucharest. Probabilmente il ristorante più conosciuto è il Caru ‘cu Bere nel centro storico. È un po’ turistico, ma il cibo è ottimo e ci sono anche spettacoli di musica tradizionale.

I parchi di Bucarest

Bucarest è una città molto verde e ci sono tantissimi parchi dove andare a rilassarsi.  I più popolari sono il parco Herăstrău, lo Cişmigiu e il Parcul Izvor. Meritano una visita anche l’Orto Botanico, il Parcul Operei, il Parcul Tineretului.

Il parco Herastrau in particolare è uno dei più grandi parchi di Bucarest e merita sicuramente una visita. Bellissimo durante la primavera, quando i ciliegi del giardino giapponese colorano di rosa tutta l’area. L’ideale sarebbe abbinare la visita al parco di Herastrau con il Museo del villaggio e dell’Arco di Trionfo (Arcul de Triumf).

Curtea Veche

Curtea Veche è un piccolo sito archeologico nel centro storico di Bucarest. Si dice che qui abbia vissuto il personaggio più famoso di tutta la Romania, Vlad III meglio noto come Dracula. Chiunque in Romania conosce la storia di Vlad l’Impalatore  e in tanti giocano su come sia diventato il famoso personaggio inventato da Bram Stoker. Una buona idea se vuoi approfondire la storia di Vlad e della Transilvania, è quello di prendere parte a un tour di un giorno da Bucharest.

Musei di Bucarest

Bucarest ha molti musei e se hai tempo (e soprattutto curiosità per scoprire qualcosa di questo bellissimo paese) ci sono tanti musei che valgono la pena di essere visitati. Fra questi:

  • Grigore Antipa Museo Nazionale di Storia Naturale
  • Museo Nazionale d’Arte della Romania
  • Museo del contadino rumeno
  • Museo Nazionale di Arte Contemporanea
  • Museo nazionale della storia rumena a Bucarest

Cerchi un albergo a Bucarest. Controlla le offerte su Booking

Letture consigliate

Guida Romania |  Guida Bucarest | Dracula

Ti potrebbe interessare