Viaggiare da soli: 9 consigli per iniziare

Viaggiare da soli: 9 consigli per iniziare a girare il mondo da soli

Viaggiare da soli è bellissimo! Questa è la prima frase che sentiamo di scrivere in questo post ed è una di quelle esperienza da fare almeno una volta nella vita.

Non importa che tu non ti senta tagliato per viaggiare da solo. Nessuno di noi è pronto a viaggiare da solo. Ma a volte basta sfidarsi un po’ e partire alla scoperta di posti inesplorati. Viaggiare da soli rende tutto più bello, ti permette di conoscere tantissime persone nuove e magari nuovi compagni per il prossimo viaggio.

Perchè scegliere di viaggiare da soli?

Fare un viaggio da soli ti dà la possibilità di metterti in gioco, ascoltare il tuo ritmo e trovare il modo giusto per visitare tutto secondo i tuoi ritmi. Durante un viaggio in solitaria potrai sperimentare e fare cose che in un gruppo non potresti fare e partire alla scoperta di una nuova cultura con meno freni e limiti. Sarai tu a scegliere cosa fare e sopratutto quando farlo.

Se decidi di fare un viaggio in bicicletta ad esempio sarai più propenso a scegliere tu quando fermarti o quando fare una pausa in una città. Non dovrai stare per forza a dei ritmi dettati per il bene del gruppo e cosa molto più importante non dovrai scendere a compromessi.

Primo viaggio da solo? 9 consigli per iniziare

Fare il viaggio da soli per la prima volta può creare un po’ di paura e ansia. Ma una cosa è certa, mai come in questo caso il successo del tuo viaggio dipende solo e soltanto da te. Ecco quindi qualche consiglio per rendere il tuo primo viaggio in solitaria praticamente perfetto.

  1. Osa: Viaggia in posti che non sceglieresti mai di visitare con i tuoi amici. Mettiti alla prova e vinci la sfida con te stesso.
  2. Non avere paura del silenzio: viaggiare da soli non significa non poter parlare con nessuno. Parla con gli abitanti del posto, chiedi consiglio e offriti di dare una mano in qualcosa che per loro può essere utile
  3. Organizza il viaggio: Organizzare il viaggio soprattutto se decidi di partire da solo è una delle cose più importanti da fare. Questo non significa che dovrai organizzare ogni singola giornata, ma almeno sapere in quale città sarà diretto il tuo viaggio.
  4. Sii flessibile: gli imprevisti dell’ultimo minuto possono sempre succedere. Nella tua prossima tappa piove per 5 giorni? Bene, applica un piano B.
  5. Scrivi un diario di viaggio: Prendi appunti, scrivi e descrivi i luoghi che visiti. Segna i nomi delle persone che conosci lungo il tuo cammino. Una volta tornato sarà bellissimo rileggere quello che hai scritto.
  6. Cerca informazioni online: Esistono tanti gruppi online creati per viaggiatori solitari. Cerca e chiedi consigli sugli itinerari da fare per la tua meta.
  7. Non portarti tutto l’armadio: sarai solo per tutto il tempo e non c’è niente di più scomodo che trascinarsi un borsone o uno zaino pieno zeppo di vestiti. Viaggia leggero e fai tesoro dei consigli su come alleggerire la valigia.
  8. Esci: vai in giro per i ristoranti, i bar e i locali. I nuovi amici saranno li ad aspettarti. Puoi utilizzare anche delle app per conoscere delle persone del posto.
  9. Parla: Chiedi informazioni, rompi il ghiaccio e fai il primo passo. Le persone del posto condividono sempre momenti della loro vita e sono pronte ad aiutarti se sei in difficoltà. Quindi niente paura!

Indeciso sul viaggio da solo?

Se sei ancora indeciso perchè non provare a fare un viaggio da solo in Italia. Ci sono tantissime città in cui è facile fare amicizia. Milano, Roma Bologna, Torino e Napoli sono tutte città stupende. Se hai già girato l’Italia in lungo e in largo allora fai la prima esperienza di viaggio da solo in Europa.

Le capitali europee sono perfette per chi viaggia da solo. Potrai partecipare a corsi di lingua e conoscere tantissime persone. E una volta fugati tutti i tupi dubbi sarai pronto a fare un viaggio da solo anche fuori dai confini europei.

Ti potrebbe interessare

By | 2018-05-15T13:33:04+00:00 maggio 15th, 2018|News|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori