5 località per una vacanza gay economica

Viaggiare spendendo pochissimo? L’Europa (e il mondo) è piena di città molto economiche. Ed é facile trovare mete che uniscono divertimento gay e prezzi accessibili.

Se non vuoi rimanere in Italia qui potrai trovare le 5 città in giro per il mondo dove andare in vacanza senza spendere un capitale.

1. Sitges

Sitges è il giusto compromesso fra cultura e mare, divertimento e relax. Qui troverai quasi sempre un clima caldo e un’ampia scelta di locali e spiagge. Caratteristiche che hanno permesso a Sitges di diventare una delle maggiori mete gay in Europa.

Gay Pride a Sitges

Se non sai quando andare, prenota durante gli eventi più importanti come il Carnevale o il Pride.

La città offre tantissime spiagge anche nudiste come Playa del Muerto e Cala Morisca. La spiaggia gay della città è Bassa Radona.

Qui la movida gay comincia dopo l’aperitivo in spiaggia per continuare nelle serate fra Calle Bonaire e calle Sant Bonaventura. Fra i locali più gettonati il Prestige, Queenz, Mediterraneo, XXL, Bears e Azul.

2. Berlino

Berlino ha il fascino della città dalle mille forme. Andare a Berlino è sempre bello e la città offre ogni volta un buon motivo per tornarci. Qui ci sono oltre 100 locali gay per tutti i gusti (sopratutto per gli amanti del leather e del fetish). Dai bar alle discoteche, dai pub alle saune, Berlino sa come farsi amare.

E insieme alla famosa tolleranza dei berlinesi rendono la città perfetta per essere visitata in ogni mese dell’anno.

Gay pride a Berlino

3. Praga

La Repubblica Ceca è da un bel po’ di anni una delle mete gay molto amate. Praga in particolare offre tantissime attrazioni turistiche e (cosa più importante) tantissime birre locali a 1 €.

Nella capitale ceca le cose da fare e vedere non mancano e nemmeno i locali gay. Sono oltre 30 fra bar, disco, pub e saune.

Madrid

La capitale spagnola offre tantissimo ai viaggiatori gay ed è facilmente raggiungibile con voli low cost. Fra le mille attrazioni da visitare e i locali in cui poter bere cervezas o sangria, si può fare serata con pochissimo budget.

Quest’anno, dal 23 giugno al 2 luglio, si svolgerà il World Pride… quale miglior occasione per visitare la Spagna?

 

Boracay

Raggiungere le Filippine non sarà molto economico, ma una volta arrivati qui il portafoglio vi ringrazierà.

A Boracay (o come viene chiamata Boragay) ci sono tantissimi hotel gay friendly, bar, ristoranti e locali. Inizia la serata con un aperitivo in una delle spiagge da cartolina a Carubao Island o se vuoi un posto più affollato a Puka Beach.

La serata può continuare fra bar come il Cork o il Juice o ancora il Coco Loco. Per poi terminare al chiaro di luna delle spiagge di quest’isola da sogno.

Vita gay a Boracay

 

Leggi tutte le guide Gay di Gayly Planet

 

Guida Gay Gayly Planet

By | 2018-05-14T13:42:06+00:00 aprile 24th, 2017|News|0 Comments

Leave A Comment

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori