12 cibi strani da mangiare in giro per il mondo

Chiunque abbia viaggiato almeno fuori dai confini dell’Europa sa che in giro per il mondo si mangiano cose strane. Anzi, a pensarci bene, non bisogna poi andare così lontano per trovare cibi strani e che potrebbero far storcere il naso a più di una persona.

Se guardiamo ai confini nazionali fra i cibi strani troviamo il Casu Marzu sardo (il famoso formaggio con i vermi), le moniceddhe salentine (delle piccole lumache marroni) e le rane del mantovano.

Cibi strani da mangiare in giro per il mondo

Ma andando in giro per il mondo ci è capitato di trovare e assaggiare cibi molto strani. Ecco quindi una classifica dei 12 cibi più strani (e orribili) che abbiamo gustato.

Balut – Filippine

Nelle Filippine, il balut è considerato una vera prelibatezza. Viene venduto come cibo di strada ma è facile trovarlo anche in alcuni ristoranti. Di cosa si tratta? Il balut è un uovo di anatra fecondato che viene bollito e poi mangiato. Se ti capita un uovo “maturo” potresti trovare piume e becco già formati.

Scarafaggi, cavallette e insetti vari – Thailandia

Chiunque sia stato nella caotica Khao San Road di Bangkok sa quanti insetti vengono venduti di notte. Non abbiamo ancora capito se siano una trappola per turisti o dei cibi che in Thailandia vengono effettivamente consumati. Il gusto però non è così male… solo un po’ croccante.

Suppon – Giappone

Molto diffusa nel sud del Giappone e intorno l’area di Osaka, il Suppon è una zuppa di tartaruga. Pare essere una vera e propria prelibatezza anche se il costo eccessivo non lo rende un piatto accessibile a tutti.

Tarantole – Cambogia

Un po’ come gli insetti in Thailandia, le tarantole in Cambogia sono preparate grigliate. Il gusto è croccante e cremoso allo stesso tempo. Non ti è venuta l’acquolina in bocca?

Durian – Sud Est Asiatico

Se hai mai visto un durian sicuramente ti ricorderai di quell’odore pungente che ricorda un calzino sporco bollito in un brodo di cipolle. Al contrario del suo odore però il gusto è molto buono… di cosa sa? Crema pasticcera.

Zampe di gallina – Asia

In realtà è facile trovarle anche in Italia specialmente in alcuni ristoranti cinesi che offrono la cucina dello Hunuan o della Manciuria. Il gusto non è un granché e la consistenza croccante dovuta dalla cartilagine non lo rendono propriamente gustoso.

Stelle marine – Cina

Sembra che le stelle marine siano facili da trovare nei mercati della Cina frequentati dai turisti. Non è un piatto comunemente consumato dai cinesi, ma una di quelle pietanze esotiche perfetti per i turisti.

Cuy – Sud America

Il Cuy è un piatto molto diffuso in Equador e in Paraguay. Di cosa si tratta? Di piccoli e teneri porcellini d’India.

Haggis – Scozia

L’Haggis potrebbe essere definito il piatto nazionale della Scozia. Si tratta di una specie di tortino fatto con interiora di pecora. Il gusto è molto forte, ma sicuramente da provare almeno una volta nella vita.

Shirako – Giappone

Una vera e propria prelibatezza in Giappone, un piatto non per tutti le bocche. Lo Shirako altro non è che sperma di merluzzo.

Gaeng Kai Mot Daeng – Laos

O meglio zuppa di uova di formiche. Una vera esplosione di gusto per questo piatto composto da uova di formiche, larve e piccole formiche.

Boshintang – Corea

Non poteva mancare questo piatto fra quelli più strani. In Corea di piatti strani ne esistono davvero tanti ma questa zuppa fatta con carne di cane è quella che più di tutte ci ha colpito.

By | 2018-11-06T23:20:29+00:00 novembre 8th, 2018|News|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori