Itinerario di 8 giorni in Nepal: Consigli su dove andare, quali città visitare e come organizzare il viaggio

Visitare il Nepal potrebbe non essere così semplice. Bisogna programmare alcune visite in anticipo e divincolarsi fra le varie difficoltà che si possono incontrare spostandosi da una città all’altra.

Durante l’organizzazione del viaggio in Nepal bisogna capire quali città visitare e per quanto tempo, ovviamente senza tralasciare i must-see di questo splendido paese!

8 giorni in Nepal: cosa vedere

Durante il viaggio non può mancare la visita alla vibrante capitale Kathmandu e da qui ci si può spostare facilmente (ma non velocemente) o in aereo o con bus locali verso altre destinazioni come Pokhara, Lumbini o la bellissima area protetta di Chitwan. Ecco il nostro itinerario di 8 giorni in Nepal perfetto per chi vuole unire cultura, tradizione, trekking e tanta voglia di scoprire luoghi insoliti.

Kathmandu

La capitale del Nepal è per tutti il primo approccio con questo paese. La città si sta ancora riprendendo dal grande terremoto del 2015 ma non ha perso la voglia di vivere. Le cose da fare non mancano, la bellissima Piazza Durban e le stupa patrimonio UNESCO ti ruberanno letteralmente il cuore. Ma il consiglio è di lasciarsi le cose da vedere alla fine e conservare le energie per Pokhara.

Pokhara

Questa piccola cittadina che si affaccia sul lago Phewa è il punto di patenza ideale per diversi percorsi di trekking. Da qui è possibile avventurarsi (meglio se con una guida) lungo il percorso che conduce all’Annapurna Base Camp. Il nostro consiglio è di fare qualche giorno di trekking e poi goderti l’aria rilassata della città. Qui puoi navigare il lago con una barca a remi e visitare l’imponente World Peace Pagoda, oltre a fare parapendio in uno dei luoghi più belli al mondo.

Lumbini

Lumbini è una piccola città ai confini con l’India e luogo di culto per i buddisti. Tutti gli studiosi concordano sul fatto che proprio qui nacque Buddha e una delle attrazioni che non possono mancare durante una visita a Lumbini è proprio il luogo natale di Buddha. L’intero sito è immenso e una visita ben fatta richiede almeno un giorno intero.

Chitwan

Il parco nazionale di Chitwan è il luogo perfetto per lanciarsi alla scoperta della tigre reale del bengala, dei rinocerenti, coccodrilli e dei tantissimi animali che popolano questo polmone verde del paese. Un esperienza unica è il safari in jeep o l’escursione a piedi per ammirare questi splendidi animali.

Kathmandu

Kathmandu non è solo l’inizio ideale di ogni viaggio in Nepal ma anche la giusta fine. Qui potrai visitare la vivace Thamel, il quartiere hippy della città, i siti UNESCO, il famoso cimitero induista e gustare alcuni dei piatti più buoni della cucina nepalese.

Cerchi un hotel in Nepal? Consulta le offerte su Booking e risparmia!

Letture consigliate

Guida del Nepal | Trekking in Nepal | Il Circuito dell’Annapurna