L’Italia…un tesoro di bellezze naturali e culturali, per non parlare del clima e della cucina!
E la Sicilia…un paradiso nel paradiso, un’oasi di meraviglie a portata di macchina, treno o low-cost. Non è necessario fare migliaia di kilometri e attraversare il globo per sognare ad occhi aperti, e Palermo ne è la prova irrefutabile. Una città incantata, secolare, piena di storia, un vero e proprio gioiello affacciato sul Mediterraneo che da sempre sa conquistare i viaggiatori.

Cultura

Città antichissima, Palermo fu fondata ufficialmente dai Fenici intorno al 734 a.C, e grazie alla sua situazione geografica eccezionale diventò in poco tempo un fiorente centro urbano.

La sua storia millenaria segnata dal susseguirsi delle dominazioni ha dato vita a un melting pot culturale eccezionale, regalando alla città un patrimonio artistico monumentale e proteiforme. Gli stili liberty, medievale, arabo, bizantino, romano e spagnolo  si confondono e coesistono creando un capolavoro di meraviglie secolari.

La magnifica Cattedrale di Palermo ne é un esempio, con la sua architettura unica al mondo, dal cui tetto si può ammirare un paesaggio mozzafiato. Poco lontano, il Palazzo dei Normanni dallo stile cosmopolita offre un’atmosfera riposante, coi suoi piacevoli giardini e magnifici mosaici d’oro e la famosa Cappella Palatina, considerata al giorno d’oggi la più bella chiesa di tutta la Sicilia. Il Teatro Massimo, splendido e monumentale, è il più grande teatro d’opera d’Italia, e non ci si può perdere le famose Catacombe dei Cappuccini, che ospitano oltre 8.000 mummie, offrendo uno spettacolo macabro ma incredibilmente suggestivo. Infine, per riposarsi al fresco dopo un percorso culturale di questo calibro, non c’è niente di meglio che una visita all’Orto botanico, che ospita un gran numero di piante esotiche e mediterranee: una vera e propria oasi di freschezza nel cuore della città.

Vita cittadina

Ma Palermo non offre solo monumenti: è una città che va sentita, esplorata, perdendosi nei suoi dedali e andando incontro alla sua gente accogliente dalla simpatia leggendaria, prendendosi il tempo necessario ad assaporarne tutta l’autenticità. I mercati di Ballarò, della Vucciria e il mercato del Capo trasportano il viaggiatore in un caleidoscopio di suoni, colori e odori fuori dal tempo. I mitici tesori della cucina palermitana sono irresistibili, ed è l’occasione per assaggiare le meraviglie della street food made in Palermo: arancine, caponata, pasta con le sarde, polpo bollito, pani ca’ meusa…e i luoghi e le occasioni per celebrare la vita intorno a un drink quando si fa sera non mancano mai: i Palermitani vivono fuori, all’aria aperta, e amano divertirsi.

Natura e relax

Ma non dimentichiamo che Palermo è anche un gioiello naturalistico, affacciato su un tratto di costa di rara bellezza. E se si vuole uscire dal tumulto della città e offrirsi un pomeriggio di relax e dolce far niente, basta prendere un autobus e in 20 minuti si è a Mondello, la cui spiaggia bianca e il mare turchese non hanno nulla da invidiare alle più belle cartoline dei Caraibi. È il luogo ideale per fare il pieno di sole e aria pura e per godersi il Tirreno gustando un buon gelato.

Un sogno a portata di clic

Palermo è ricca di possibilità di alloggio, dall’hotel all’airbnb all’agriturismo. E per semplificarsi la vita o se si desidera offrire il viaggio alla persona amata o a tutta la famiglia, esistono altre opzioni, come la Smartbox (https://www.smartbox.com/it/idee-regalo-per-lei) che propone una grande varietà di pacchetti vacanze regalo, a portata di clic.