I migliori locali gay di Lucca dove far festa: ecco recensioni e consigli su dove andare per una serata.

Lucca è uno dei più belli tra i borghi medievali della Toscana, e anche se è una piccola città, ha sempre avuto una vita gay attiva e vivace, grazie anche alla vicinanza con le altre città.

Aggiornamento Coronavirus: alcuni dei locali e delle serate potrebbero essere chiuse per via delle misure adottate dal Governo. Controlla sempre le informazioni aggiornate sulle pagine degli eventi prima di presentarti al locale o al bar. Speriamo che tutti possano tornare presto a farci divertire in ogni momento del giorno e con orgoglio.

Locali gay di Lucca: dove andare e recensioni

Da quando anche in inverno Torre del Lago  è diventata attiva con serate e bar aperti, la comunità LGBT di Lucca si è spostata lì, ma in città sono comunque rimasti alcuni spazi dove incontrarsi anche se principalmente spesso si opta per Pisa e Firenze.

ReWine Bar – Bar gay-friendly

Non proprio un bar gay, il ReWine è un bar/vineria gay-friendly, e un punto d’incontro per fare qualche chiacchiera insieme.

  • Indirizzo: via Calderia 6

Lucca Comics & Games – Evento gay friendly

Il Lucca Comics è l’evento di fumetti e cartoni animati più grandi in Italia. È particolarmente amato dalla comunità LGBT che spesso organizza incontri e gare di Cosplay durante la fiera. Qui è anche possibile acquistare tantissimi titoli di fumetti a tematica omosessuale, sia di editori italiani che stranieri.

HUB – Locale gay (Chiuso definitivamente)

L’HUB di Lucca ospita la versione invernale del Mamamia ed è frequentato da tantissime persone del posto. Sono anche molto famose le feste di capodanno che organizzano qui e che attirano tantissime persone da tutto il centro e nord Italia.

Cruising a Lucca: dove andare e recensioni

  • Via Delano Roosvelt, vicino l’ospedale. È preferibile usare la macchina.
  • Porta Elisa, all’interno delle mura cittadine e vicino le scalinate a destra della porta.

Spiagge gay in Toscana: dove andare e recensioni