Cosa sapere prima di un viaggio on the road in Italia, assicurazione di viaggio e 5 itinerari consigliati

Con l’avvento del Covid-19 le nostre vacanze e il modo di viaggiare è cambiato e almeno per quest’anno saranno in tanti, noi compresi, a scegliere di viaggiare in Italia e magari con un bel on the road in macchina. 

Ecco quindi che abbiamo pensato a un articolo dove poter prendere in considerazione le cose essenziali che serve sapere prima di fare un viaggio in macchina in Italia e consigliare 5 itinerari alla scoperta del nostro Paese.

campeggi gay italia

Cose da sapere per un viaggio on the road in Italia

L’Italia è un paese perfetto per essere esplorato in macchina e i nostri genitori lo sanno bene. Prima che arrivassero i voli low cost infatti il mezzo perfetto utilizzato era proprio la macchina. E allora perché non riscoprire il fascino di un on the road! Ecco alcune cose da sapere prima di mettersi in macchina per un viaggio in Italia.

Limiti di velocità

Le strade italiane sono abbastanza buone e sebbene i limiti di velocità siano segnalati in continuazione è bene ricordare quali sono i limiti ufficiali, che possono cambiare e devono essere ridotti in caso di maltempo di 20km/h.

  • Autostrade: 130km/h
  • Strade extraurbane principali 110km/h
  • Strade extraurbane secondarie 90km/h
  • Strade urbane da 30 km/h a 70km/h. Dove non segnalato si deve rispettare i 50 km7h

L’ultimo aggiornamento di Google Maps permette, una volta inserito l’itinerario, di conoscere in tempo reale i limiti di velocità in base alla strada che si sta percorrendo.

Zone a traffico limitato

In molti centri città sono presenti le ZTL, cioè le zone a traffico limitato che limitano l’accesso ad alcune autovetture.

Da non dimenticare prima di partire

La legge parla chiaro. Quando si viaggia in macchina verso qualsiasi direzione è obbligatorio avere sempre con se:

Da avere a portata di mano

Ci sono alcuni numeri, siti internet o stazioni radio che è meglio monitorare sempre prima e durante un viaggio on the road. Fra i tanti segnaliamo gli essenziali:

  • CCISS – Viaggiare informati numero di telefono 1518
  • Rai Isoradio – FM 103.3
  • Autostrade – www.autostrade.it

Serve l’assicurazione di viaggio?

Durante un viaggio, anche se in Italia, è essenziale ricordarsi di portare con sé la tessera sanitaria in quanto è indispensabile per ricevere assistenza medica. Consigliamo inoltre di stipulare un’assicurazione di viaggio per viaggiare nel modo più sicuro possibile soprattutto in questi mesi estivi. 

Viaggi Italia è un nuovo prodotto Europ Assistance perfetto per questi itinerari in quanto è composta da rimborso spese mediche, assistenza medica, MyClinic (l’assistenza digitale che permette di avere un medico sempre a disposizione) e a tutela degli spostamenti in auto include anche il soccorso stradale, l’auto sostitutiva e il depannage, per poter ripartire subito in caso di fermo del proprio veicolo. A questo puoi anche aggiungere “Extra” l’assicurazione che estende il perimetro di copertura di tutte le polizze di Assistenza e Rimborso Spese Mediche, garantendo l’erogazione di una serie di garanzie in caso di disagi causati da Covid-19. 

Extra include assistenza e rientro alla residenza in caso di situazione di crisi dovuta al Covid-19, rimborso dei maggiori costi sostenuti per un eventuale soggiorno forzato in caso di fermo sanitario nella destinazione prescelta o in quella di partenza, anticipo per spese di prima necessità, copertura delle spese mediche, oltre che un indennizzo in caso di ospedalizzazione dovuta a Covid-19 se contratto durante la vacanza o nei 15 giorni successivi al rientro.

Ovviamente in base alle proprie esigenze puoi anche abbinare alcuni moduli come: 

  • Casa e Famiglia – per chi da lontano vuole proteggere la propria casa da danni, furto e incendio e garantire un’assistenza h24 ai propri familiari rimasti a casa
  • Pet – per chi ama viaggiare con il proprio amico a 4 zampe, con garanzie di assistenza e rimborso spese mediche
  •  Sport – per chi ama una vacanza all’insegna dello sport che comprende la garanzia in caso di infortuni estesa anche agli sport più pericolosi.

5 itinerari on the road da fare in Italia quest’estate

Di itinerari da fare in Italia on the road ce ne sono davvero tantissimi e in questo articolo abbiamo deciso di inserire quelli che abbiamo amato di più e che ti permetteranno di fare un viaggio completo. Città ricche di storia e arte, splendido mare e ovviamente ottima cucina locale. Pronti?

Puglia dalla Valle d’Itria al Salento

Il primo itinerario è legato alla Puglia, in particolare alle due zone più amate dai turisti soprattutto in estate. Fra le città da non perdere Alberobello, Polignano e Gallipoli ovviamente facendo un bagno nelle migliori spiagge del Salento.

Bari

Questo itinerario parte idealmente da Bari, facilmente raggiungibile in aereo o treno. Una volta qui sarà sufficiente noleggiare una macchina e partire alla scoperta della Regione!

Polignano a Mare

La città di Domenico Modugno conquista da tantissimi anni i cuori degli inguaribili romantici. E sarà sufficiente arrivare qui per capirne il motivo.

Alberobello

I tipici trulli di Alberobello che caratterizzano tutta la Valle d’Itria

I tanti pinnacoli dei trulli rendono questo paesaggio tipico della Valle d’Itria davvero unico al mondo. Una tappa ideale da fare in giornata o per vivere la vita come si faceva un tempo, con ritmi molto rilassati.

Lecce

Dettaglio del rosone sulla Chiesa di Sant’Oronzo

La regina del Salento e perla del Barocco leccese. Lecce è una di quelle città da visitare almeno una volta nella vita

Gallipoli

Gli abitanti di Gallipoli la chiamano la Perla dello Ionio e una volta arrivato qui capirai il perché. Gallipoli è una città ricca di storia, arte e bellissime spiagge dove trascorrere una giornata di relax.

spiagge gay in salento spiagge gay a gallipoli
La spiaggia della Purità di Gallipoli

Spiagge in Salento

Le spiagge del Salento sono famose in tutta Italia per la bellezza della sabbia, il fascino della roccia e per l’acqua cristallina che caratterizza questo tratto di costa italiana.

Napoli, Ischia e Costiera Amalfitana

Siamo amanti di Napoli e della Campania in generale. Ogni volta che possiamo un salto da queste parti e d’obbligo e se poi si ha la possibilità di avere la macchina allora è imperdibile un giro in Costiera Amalfitana.

Napoli

Ogni on the road della Campania dovrebbe partire da qui: la patria dell’ottima cucina e della veracità. Napoli è un sogno ad occhi aperti!

Ischia

Cosa vedere a Ischia

L’isola è raggiungibile in poco tempo da Napoli ed è un vero gioiello italiano. Puoi scegliere di portare con te la macchina oppure lasciarla al porto e arrivare sull’Isola con il traghetto.

Sorrento e Costiera Amalfitana

Fra Sorrento, Positano, Amalfi e i piccoli borghi che ci sono in Costiera si ha solo l’imbarazzo della scelta. L’ideale è farsi trascinare dal profumo dei limoni, la brezza del mare e l’ottima cucina.

Basilicata on the road

La Basilicata è una regione che ha tanto da offrire sia a livello paesaggistico sia a livello storico culturale. Ecco quindi le tappe immancabili da fare durante un viaggio on the road in Basilicata.

Matera

Matera è stata Capitale europea della Cultura 2019 e in quell’anno il turismo ha avuto un incremento incredibile. La città è incredibile, la cucina ottima e i luoghi dove poter alloggiare senza eguali.

Craco

Craco è una città fantasma. Un luogo fermo nel tempo che ha subito diversi crolli e che con il passare degli anni è diventata una meta ideale per chi è alla ricerca di luoghi strani da visitare.

Policoro e Metaponto

Chi ha detto che in Basilicata non si possa andare al mare? La regione è bagnata dal Mar Ionio e dal Mar Tirreno e fra i luoghi imperdibili ci sono oltre la più famosa Maratea anche Policoro e Metaponto, famosa anche per le Tavole Palatine.

Dolomiti Lucane

Le Dolomiti Lucane sono poco conosciute ma hanno tutto il necessario per attirare gli amanti della montagna. I paesi di Castelmezzano e Pietrapertosa sono splendidi e raggiungibili anche con una panoramica zipline.

Irsina

Irsina è uno dei borghi più belli d’Italia e fra quelli in Basilicata è il più caratteristico. Ci sono tantissime cose da fare e da vedere: una fra tutte l’unica statua realizzata da Andrea Mantegna.

Lombardia: Da Milano ai Laghi

La Lombardia è la regione perfetta per scoprire un territorio che ha tanto da offrire e ancora poco conosciuto. Dalle città d’arte ai patrimoni UNESCO fino ai laghi ecco l’itinerario perfetto per scoprire la Lombardia in macchina.

Milano

Non si finisce mai di visitare e scoprire Milano. Il capoluogo lombardo ha davvero tanto da offrire: dai musei insoliti ai luoghi romantici fino a quelli adatti per scoprire la cultura LGBTQ+ italiana.

Bergamo

Bergamo è una città splendida e spesso si tende a tralasciarla dalle visite classiche. In realtà è una di quelle città di cui ci si innamora facilmente, sia per l’architettura della Città Alta sia per la sua cucina.

Crespi d’Adda

Fra i tanti patrimoni UNESCO presenti in Lombardia (è la regione con più siti patrimonio dell’Umanità in Italia) il Villaggio di Crespi d’Adda è quello che ci ha colpito più di tutti. Assolutamente da non perdere.

Cosa vedere a Crespi d'Adda

Lago di Como

Il Lago di Como è il luogo ideale dove trovare riparo dalla calura estiva. Qui si possono fare tantissimi percorsi di trekking, visitare borghi unici come Bellagio e Varenna o visitare Como.

Locali gay Como

Toscana: da Firenze alla Versilia

La Toscana è una regione incredibile con tantissimo da offrire. A partire dalla cultura, per continuare con l’arte e finendo con l’ottimo cibo. Ecco il nostro itinerario on the road in Toscana.

Firenze

Per chi ama l’arte Firenze è una tappa obbligatoria. Si respira arte in ogni angolo della città e i suoi musei sono solo la ciliegina sulla torta.

Pisa

Oltre la famosa Torre Pendente c’è tanto altro da vedere. Pisa è una città viva 365 giorni l’anno ed è bello scoprire come questa piccola città sia un vero gioiellino della Toscana.

Volterra

Probabilmente collegherai questa città a vampiri e cuori di alabastro. Forse perché Volterra è diventata ancora più popolare perché secondo la scrittrice di Twilight proprio qui nacquero i Volturi. Ovviamente non troverai nessun vampiro qui, ma una città stupenda.

Cosa fare e cosa vedere a Volterra in un giorno

Versilia

Passati gli “antichi” fasti degli anni Cinquanta e Sessanta, la Versilia di oggi è molto diversa. Si è un po’ adagiata sugli allori ma ha ancora il fascino di notti danzanti e folli. Oggi la Versilia e in particolar modo Torre del Lago è la meta perfetta per la comunità LGBTQ+.

locali gay torre del lago locali gay versilia 2

Pronto a partire per la prossima avventura? Controlla le offerte su Booking

Letture consigliate

Dove andare quando: guida di viaggio mese per mese | Il libro dei viaggi | Viaggi senza tempo | Italia on The Road