Date Pride 2020 Italia: Tutte le date aggiornate in tempo reale

L’Onda Pride 2020 è l’insieme di tutti i Pride italiani che ogni anno invadono le strade di ogni città da nord a sud. Nel 2020 erano state annunciate tantissime date, ma per l’emergenza COVID-19, tutti gli eventi sono stati cancellati o rimandati a data da destinarsi, ma questo non vuol dire che il Pride sia stato cancellato, anzi, ci sono molti eventi non tradizionali che verranno realizzati nel mese di giugno.

Gay Pride in Italia durante l’emergenza COVID-19 (Coronavirus)

Per via dell’emergenza Covid-19 e di tutte le norme messe a punto per il contenimento del Coronavirus, diversi Pride hanno deciso di spostare l’appuntamento a data da destinarsi oppure di trasformare l’evento in un insieme di appuntamenti sia reali che online per poter celebrare in ogni caso il mese dell’orgoglio gay. E proprio per questo motivo è stato anche organizzato a livello mondiale un Global Pride che permetterà a tutto il mondo di partecipare con eventi virtuali.

  • 17 luglio 2020: Bari Pride. Pagina evento
  • 27 giugno 2020. Global Pride 2020. Pagina evento
  • Milano Pride: il Milano Pride non è stato cancellato, ma non ci saranno ovviamente parate. Verranno realizzati diversi eventi online e qualche sorpresa ancora da annunciare
  • Napoli Pride: il 27 giugno verrà organizzato un flash mob in piazza del Plebiscito in linea con le regole del distanziamento sociale
  • Torino Pride: il pride è stato cancellato, ma verrà annunciata una manifestazione alternativa a cui tutti potranno partecipare

Come questi Pride che hanno già annunciato la loro trasformazione digitale per il 2020, anche le altre organizzazioni, indipendentemente dal fatto che siano stati cancellati o rimandati, organizzeranno eventi online e manifestazioni alternative nel rispetto di tutte le regolamentazioni per il distanziamento sociale. Trovi qui sotto la lista di tutti i Pride che erano previsti per il 2020, e le pagine ufficiali social dove cercare informazioni su eventi alternativi.

Gay Pride in Italia 2020

Ecco l’elenco di tutti i Gay Pride e le città italiane che lo organizzano. La lista riporta alcune delle date che erano state annunciate ma che non possono essere confermate per il 2020 per via dell’emergenza COVID-19.

Seguici su Instagram: @gaylyplanet

Gay Pride Italia 2020

Date ancora confermate

Date rinviate e/o cancellate

Gay Pride Italia 2020 (Pride con date non decise o cancellate)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Happy #Pride Month to everybody! 🏳️‍🌈 And remember, if you don’t love yourself, how in the hell you gonna love somebody else? Can we get and AMEN? ❤️ #pridemonth #pridemonth2019 #LoveIsLove

Un post condiviso da GAYLY PLANET (@gaylyplanet) in data:

Dove e quando vengono organizzati i Gay Pride?

In Italia ogni anno vengono organizzati più di 40 Pride su tutto il territorio, e ogni anno se ne aggiungono sempre di nuovi, specialmente nelle città più piccole del sud. Proprio perché i Pride sono tantissimi e coinvolgono tutto lo stivale, l’insieme di tutti i Gay Pride si chiama “Onda Pride 2020”, e questi si aggiungono a tutti gli altri Pride organizzati in tutto il mondo durante il mese di giugno e luglio. Ma ce ne sono alcuni anche invernali, specialmente nelle mete montane o calde in inverno. E’ bellissimo organizzare viaggi in base alle Pride Week in giro per il mondo, ma ce ne sono alcune che consigliamo più di altre da visitare.

I Gay Pride di solito vengono organizzati e pianificati da metà maggio alla fine di settembre, ma la parata è sempre e solo l’evento di punta della Pride Week che è invece un insieme di tantissimi eventi dedicati alla comunità LGBT e organizzati durante la settimana del Pride. I Pride organizzati a maggio e giugno sono spesso organizzati dalle nuove città che si aggiungono all’Onda Pride e dalle grandi città Italiane come Milano e Roma. Quello di Milano in particolare viene sempre organizzato durante la settimana in cui si celebrano i moti di Stonewall. Mentre da Luglio a Settembre si organizzano i Gay Pride nelle città vicino al mare come Rimini, Gallipoli, Napoli, Bari e Sicilia. Non abbiamo però in Italia i Pride invernali, anche se ci sono sempre tantissime manifestazioni organizzate in piazza durante tutto l’anno.

Le 10 cose essenziali che ti servono al Gay Pride

Il Gay Pride è un evento indimenticabile e imperdibile e per questo è sempre meglio arrivare preparati per godersela al meglio. Ecco tutte le cose essenziali che ti serviranno durante la parata.

Gay Pride per la prima volta? Ecco come affrontarlo

Il Primo Gay Pride è importantissimo e i ricordi di questa giornata rimarranno impressi nella mente per tantissimo tempo. C’è sempre un po’ di paura prima di scendere in strada, ma appena ti mescolerai nella folla capirai quanto è belli far parte di questa comunità e quanto non potrai farne più a meno. Ecco tutte le risposte alle domande e ai dubbi che potrebbero accompagnarti prima di andare al primo Gay Pride.

Partecipare al Gay Pride: perché?

Come ogni Gay Pride, i giorni precedenti vengono accompagnati da dibattiti e critiche un po’ sterili. Ci sono millemila motivi per partecipare al Pride, e noi ne abbiamo selezionati i più importanti 8 anche se ce ne sarebbero molti di più.

migliori 10 pride in italia hotetogo

Dove nasce il Gay Pride e la sua storia

Non tutti sanno perché durante il Gay Pride si scende instrada pieni di colori, con abiti pazzeschi e pieni di energia, ma capire queste cose aiuta a comprendere al meglio il senso di questa rivolta e il suo profondo significato storico. Tutto ebbe inizio il 28 giugno del 1069 e questa è la storia dei Moti di Stonewall.

Si ma in tanti vanno al Pride nudi e con le chiappe al vento…

Preparati, perchè da maggio in poi arriva sempre quel momento in cui gli omofobi e i gay perbenisti cominciano a fare affermazioni sul Pride senza nemmeno esserci mai stati una volta. Ecco le domande più assurde che ci tocca sentire ogni anno e le risposte che non ci stancheremo mai di dare.

Triangolo rosa: nuovo simbolo della resistenza gay

Perché il triangolo rosa è diventato uno dei simboli della lotta LGBT e la storia di questo simbolo potentissimo