Cosa vedere a Gallipoli: le migliori 10 cose da fare nella perla dello Ionio

Gallipoli è stata più volte eletta come meta preferita dagli italiani. Oltre a essere una delle città più belle della Puglia frequentata da tantissime persone ogni anno, specialmente in estate, e destinazione gay-friendly per il turismo italiano. Se le spiagge sono a portata di mano e vuoi visitare la città, a Gallipoli ci sono davvero tantissime cose da vedere e fare. Ecco le migliori 10 cose fa fare a Gallipoli.

Come organizzare la visita a Gallipoli

Intanto partiamo dall’organizzazione della visita a Gallipoli. Gallipoli è una città perfetta per ogni tipo di viaggio. Dal weekend, alla gita in giornata, ma anche restarci per una settimana è perfetto, dipende tutto da quello che vuoi fare, perché per il resto qui ci sono tantissime cose da fare. Ma per organizzare al meglio la tua vacanza potrebbero esserti utili questi articoli.

Dove alloggiare a Gallipoli: tutte le zone e i consigli

Una cosa importantissima da fare, è capire dove e se dormire a Gallipoli. La città è comodissima sia per restare qui che per visitare il Salento, e per questo serve un po’ di organizzazione per trovare la casa o l’hotel perfetto. Ecco dove alloggiare a Gallipoli.

Gallipoli: cosa fare e cosa vedere

Gallipoli non è solo mare, divertimento e cene a base di pesce. È una città ricca di arte, cultura e storia senza precedenti. Ecco le migliori cose da vedere e fare a Gallipoli.

1. Castello Angioino Aragonese

Circondato dal mare, il Castello di Gallipoli è stato eretto fra il XV e il XVI secolo per proteggere la città bella dagli invasori. Per tanto tempo è stato abbandonato e lasciato all’incuria, oggi però è stato portato ai vecchi fasti. Il Castello è visitabile e sede di mostre d’arte e convegni.

2. Cattedrale di Sant’Agata

Cattedrale di Gallipoli

La maestosa Cattedrale di Gallipoli sembra un po’ timida, nascosta fra delle viette non troppo larghe. Ma è sufficiente alzare gli occhi per ammirare la bellezza del barocco leccese. Fu realizzata nella metà del Seicento e ospita grandi tele dell’artista gallipolino Coppola.

3. Chiese Barocche del Centro Storico

Camminare per le strade del centro storico di Gallipoli e non rimanere estasiati dalla bellezza e dalla stupende e ricche chiese è praticamente impossibile. Parti dalla Chiesa di Santa Teresa, vicino la Cattedrale, per poi arrivare alla poco distante Chiesa della Purità. Una volta qui, chiedi agli addetti di poter visionare l’affresco nascosto dalla tela che sovrasta le porte d’ingresso.

4. Spiaggia delle Purità

Una volta arrivato alla Chiesa della Purità guarda il suo golfo. Se il tempo te lo permette concediti un bagno in una delle più belle spiagge del Salento. Questa è la spiaggia dove i gallipolini si rinfrescano dal caldo estivo. Un posto lontano dalla movida e ancora intimo.

In lontananza potrai vedere l’Isola di Sant’Andrea, isola naturale protetta. I locali intorno al Golfo della Purità sono i nostri preferiti per bere un cocktail ammirando lo splendido tramonto.

5. Biblioteca Sant’Angelo

Dell’antica chiesa di Sant’Angelo oggi rimane solo il maestoso ingresso. L’interno è abbastanza anonimo, ma l’esterno ti trasporterà in un luogo romantico e fermo nel tempo.

6. Frantoi Ipogei

In tempi non tanto remoti, Gallipoli era il primo produttore e esportatore di olio da lampada più importante d’Europa. Basti pensare che il suo olio illuminò persino le strade di Londra, Berlino, Vienna e Parigi.

E l’olio ha sempre avuto un legame importante con Gallipoli e con tutto il Salento. I Frantoi Ipogei, che nel solo centro storico sono 35, sono piccoli tesori sotterranei sparsi per tutto il centro storico sono una testimonianza dell’antico oro giallo della città.

7. Fontana Greca

Per molto tempo si è pensato fosse un’antica fontana ereditata dagli antichi greci. I più recenti studi hanno però dimostrato come questa sia in realtà una fontana realizzata nel Rinascimento. Non perde certo il suo fascino e l’importanza che ricopre per la città. Nella prima facciata sono presenti quattro Cariatidi ognuna delle quali ospita una coppia di rilievi. Le protagoniste sono le tre ninfe Dirce, Salmace, Biblide.

8. Mercato del pesce

Il momento ideale per visitare il mercato del pesce è o al mattino presto o prima che tramonti il sole. Ovvero quando i pescherecci tornano dalla battuta di pesca.

Qui si possono gustare ricci, molluschi come fasolari, cozze e cannolicchi aperti sul momento e i famosi gamberi viola di Gallipoli. Ovviamente crudi!

Se infine vuoi chiudere in bellezza, sali le scale per tornare nel centro storico. A pochi metri dal mercato si trova la pasticceria Vecchio Ingrosso: qui potrai gustare uno dei pasticciotti più buoni del Salento.

9. Shopping locale

Gallipoli è una città perfetta per lo shopping perché qui potrai trovare di tutti, dall’artigianato al lusso, compresi dei negozi davvero unici che meritano di essere visti anche se non vuoi comprare nulla. Ecco i migliori negozi dove fare shopping a Gallipoli.

  • It’s a Small World, un negozio che vende tutto l’anno decori di Natale
  • Salentum i Profumi: all’interno di una farmacia storica lasciata intatta, qui potrai trovare profumi incredibili ispirati al Salento
  • NUGAE Galleria: all’interno di un cortile puoi trovare in questo negozio gioielli realizzati da artigiani locali e ceramiche incredibli
  • Antonella Espada: boutique multibrand di lusso dove trovare tutte le collezioni più importanti di moda
  • Salamastra: oggettistica eccentrica ed esotica, vestiti e accessori

10. Pesce freschissimo e ristoranti gustosi

A Gallipoli se sai dove andare si mangia benissimo, di altissima qualità e a prezzi normali. Qui troverai principalmente ristoranti di pesce anche se la rosticceria locale è davvero gustosa. Qui potrai trovare i migliori ristoranti local di Gallipoli.

Vita gay a Gallipoli: locali e spiagge gay-friendly

Gallipoli è una destinazione molto frequentata dai turisti gay, soprattutto italiani, e per questo motivo qui si possono trovare tanti locali gay e un sacco di spiagge gay e naturiste davvero belle. Ecco tutti i luoghi gay-friendly da visitare a Gallipoli.

Le migliori spiagge a Gallipoli e nei dintorni

Gallipoli è indubbiamente una destinazione estiva, anche se qui si può venire tutto l’anno. E la cosa più bella è che il clima mite permette di andare al mare da fine aprile a fine ottobre, allungando l’estate di un bel po’ di mesi. Tra tramonti indimenticabili e spiagge bellissime, ecco dove andare per fare un bagno e brindare al tramonto.

I luoghi di Gallipoli su Google Maps

In questa mappa trovi tutti i luoghi presenti in questo post. Puoi salvarli in automatico su Google Maps per poterli avere sempre a portata di mano.

Cerchi un alloggio a Gallipoli? Controlla su Booking

Letture consigliate: Guida della Puglia e Salento | Lecce e il Salento

Ti potrebbe interessare: