Case museo a Milano: le migliori case da visitare a Milano

Milano si sa è piena di luoghi che tanti milanesi non conoscono (abbiamo provato a raccoglierne alcuni in questo post sui luoghi sconosciuti di Milano) e di quartieri incredibilmente belli.

Fra questi luoghi ci sono anche le Case Museo che in città sono davvero tanti e che non vediamo l’ora di riscoprire! Ecco quindi le migliori case museo da vedere a Milano.

Museo Bagatti Valsecchi

Il Museo Bagatti Valsecchi è una casa museo di fine Ottocento. Realizzata dai baroni Fausto e Giuseppe Bagatti Valsecchi, che decisero di ristrutturare una antica casa di famiglia, oggi questo è un museo dalla ricca  di collezioni di opere d’arte e manufatti che vanno dal quattrocento al cinquecento.

  • Indirizzo: Via Gesù, 5
  • Orario: dalle 13 alle 17.45. Chiuso il lunedì
  • Prezzo: 10€, ridotto 7€

Casa Museo Boschi Di Stefano

La casa Boschi Di Stefano è stata donata al Comune di Milano nel 1974 e qui ci abitarono Antonio Boschi (1896-1988) e Marieda Di Stefano (1901-1968). Al suo interno sono esposte circa trecento opere fra pitture, sculture e disegni di artisti italiani e stranieri del Novecento. Fra le opere da poter ammirare qui dipinti di Mario Sironi, Lucio Fontana, Enrico Baj e Giorgio Morandi.

  • Indirizzo: Via G. Jan 15
  • Orario: dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì
  • Prezzo: Ingresso gratuito

Villa Necchi Campiglio

Villa Necchi Campiglio si trova in uno dei nostri quartieri preferiti di Milano. Il cosiddetto Qaudrilatero del Silenzio. Immersa in un grande giardino, la Villa venne realizzata su progetto dell’architetto Piero Portaluppi, lo stesso che costruì l’edificio di Casa Boschi Di Stefano. All’interno ci sono elementi d’arredo ispirati al Settecento e in particolare allo sfarzoso stile Luigi XV e opere di artisti come Il Canaletto e de Chirico.

  • Indirizzo: Via Mozart 14
  • Orario: dalle 10 alle 18. Chiuso il lunedì e il martedì
  • Prezzo: Intero 14€, ridotto bambini 4€ (5-18 anni), ridotto universitari 7€, per gli iscritti al FAI: gratis

Museo Poldi Pezzoli

Gian Giacomo Poldi Pezzoli era un nobile collezionista milanese e la sua casa è una delle più importanti e famose del mondo. Si trova a pochi passi dalla Scala e venne aperta al pubblico nel 1881. Al suo interno si possono ammirare capolavori di pittura, sculture, tappeti, pizzi e ricami, armi e armature, gioielli, porcellane, vetri, mobili, orologi solari e meccanici. Gli oggetti della collezione? Oltre 5000 oggetti.

  • Indirizzo: Via Manzoni 12
  • Orario: dalle 10 alle 18
  • Prezzo: Intero 10€, ridotto 7€

Casa Museo Alda Merini

Lo Spazio Alda Merini ospita la ricostruzione della stanza da letto della poetessa con mobili autentici ed effetti personali prelevati dall’abitazione di Ripa Ticinese 47, dopo la scomparsa di Alda Merini.

Un modo unico per conoscere più da vicino la storia della poetessa Alda Merini.

  • Indirizzo: Via Magolfa 32
  • Orario: martedì: 10-13, mercoledì: 10-13 e 17-20, giovedì: 14-20, venerdì, sabato, domenica: 17-20. Chiuso il lunedì
  • Prezzo: Ingresso gratuito

Museo Manzoni

La casa museo di Manzoni è un luogo unico che tutti i milanesi dovrebbero visitare. Nelle stanze di questa abitazione, Manzoni visse con la moglie e oggi il percorso del museo ti permetterà di scoprire tutto sulla vita e le opere dello scrittore italiano.

  • Indirizzo: Via Morone 1
  • Orario: martedì, mercoledì, giovedì, venerdì 10-18; sabato 14-18 (ultimo ingresso 17.15). Chiuso il lunedì
  • Prezzo: Ingresso 5€, ridotto 3€

Fondazione Achille Castiglione

L’architetto e progettista Achille Castiglione è uno dei migliori rappresentanti del design italiano. All’interno della Fondazione Achille Castiglione  sono conservate tantissime opere fra cui da 191 progetti di architettura, 484 progetti di allestimenti e 290 progetti di industrial design. Un archivio davvero unico!

  • Indirizzo: Piazza Castello 27
  • Orario: con visita guidata obbligatoria. Dal martedì al venerdì 10, 11, 12. Prenotazione visita info@achillecastiglioni.it
  • Prezzo: 10€, ridotto 7€

Casa Lalla Romano

Lalla Romano è stata una poetessa e giornalista morta a Milano nel 2001. La casa di Lalla Romano si trova in via Brera 17 e oggi è sede dell’Associazione Amici di Lalla Romano- In questa casa la scrittrice visse dal 1946 al 2001 e sono conservati, in un’atmosfera ancora intatta, i suoi manoscritti, dipinti, lettere e documenti.

  • Indirizzo:  via Brera 17

Museo Mangini Bonomi

Proprio vicino alla più conosciuta Pinacoteca Ambrosiana si trova questa casa museo davvero sconosciuta a tanti milanesi. Emilio Carlo Mangini percorrendo le strade del collezionismo girovagò l’Europa collezionando migliaia di oggetti del passato che oggi sono visibili in questo museo. La collezione del Museo Magnini Bonomi oltre agli arredi comprende vaste collezioni di bauletti, carte da gioco, ventagli, armi, lucerne, calamai, bacili da barba, chiavi, elemosinieri, giochi, cassette notarili, oggetti di chiesa, lanterne magiche, oggetti archeologici, cofanetti, abiti ed tantissimo altro.

  • Indirizzo: Via dell’Ambrosiana, 20
  • Orario: martedì e giovedì dalle 15 alle 19, mercoledì dalle 15 alle 17
  • Prezzo: Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a info@museomanginibonomi.it

Fondazione Piero Portaluppi

La Fondazione Piero Portaluppi è uno di quei luoghi che tutti i milanesi dovrebbero conoscere. Fosse altro per omaggiare l’architetto che più di tutti ha contribuito a rimodernare Milano. La Fondazione si trova in un edificio progettato da Portaluppi alla fine degli anni trenta nei locali che ospitarono lo studio dell’architetto. La Fondazione è un centro studi sull’opera di Piero Portaluppi all’interno della quale vengono organizzate mostre e convegni.

  • Indirizzo: Via Morozzo Della Rocca, 5
  • Info visita: contattare la Fondazione a info@portaluppi.org

Casa museo del cavallo giocattolo e del collezionismo Lorenzo Pianotti

Questa insolita casa museo conta una ricchissima collezione di circa mille cavalli giocattolo che vanno dal Settecento agli anni Settanta del Novecento. Opere che provengono da tutto il mondo, in tutte le misure e materiali. Ma non è l’unica collezione che si può ammirare in questo museo, fra le tante segnaliamo la collezione di cappelli in miniatura del periodo napoleonico (oltre 200 pezzi), di cartoline e di 250 fermalibri.

  • Indirizzo Alzaia Naviglio Pavese 30
  • Orario: solo su prenotazione, libera senza prenotazione il 13 dicembre
  • Prezzo: Ingresso gratuito

Foto principale da https://casemuseo.it/project/bagatti-valsecchi/

Cerchi un alloggio a Milano? Controlla le offerte su Booking

Letture consigliate

Guida di Milano | Milano insolita e segreta | Guida della Lombardia | Milano Low Cost

Ti potrebbe interessare