Noto agosto 2018: cosa fare e perchè visitare la capitale del barocco siciliano

Esistono pochi luogo al mondo in grado di incantare viaggiatori di tutto il mondo e amanti dell’arte. Noto è la capitale del barocco siciliano e il suo centro storico è patrimonio Unesco dal 2002.

Cosa fare a Noto ad Agosto 2018

Camminando per le strade della città è difficile non rimanere a bocca aperta per il colore dorato dei palazzi costruiti in pietra locale, i balconi e gli edifici barocchi che popolano il centro storico di Noto.

Ma se capiti ad Agosto da queste parti, la città è pronta a dare il meglio di se. Ecco quindi 5 cose da fare a Noto ad Agosto.

Scoprire il centro storico

Il centro storico di Noto è un luogo in grado di affascinare e conquistare tutti. Dalla Chiesa di Santa Chiara con le sue decorazioni, stucchi e putti per arrivare al Palazzo Ducezio, oggi sede del municipio che si trova proprio di fronte alla cattedrale di San Niccolò. Tutto a Noto riguarda il Barocco siciliano ed è impossibile passare di qui senza ammirare i suoi tesori.

Prendere il sole nelle spiagge di Noto

Noto è una meta gay italiana emergente, questo grazie agli incredibili paesaggi e la rinomata accoglienza dei siciliani. Non solo per turisti, ma anche per la comunità gay sicialiana. Per gli amanti del mare poi, la Sicilia è il posto giusto! Qui a Noto, all’interno della riserva naturale di Vendicari si trova una spiaggia abbastanza isolata e lontana da occhi indiscreti. Il luogo perfetto dove praticare nudismo vicino Noto.

Partecipare al Festival Giacinto – Nature LGBT

Il Festival Giacinto – Nature LGBT è arrivato alla sua quarta edizione ed è un evento ormai imperdibile nel panorama culturale siciliano. Anche quest’anno si svolgerà nel raffinato cortile del Convitto delle Arti il 4 e 5 agosto e vedrà ospiti come Valeria Fedeli e Alda d’Eusanio. Fra gli incontri: la mostra fotografica “Adelmo e gli altri – confinati omosessauli nel Materano”, un incontro sul turismo LGBT e il flash mob che inonderà Noto con una travolgente onda rainbow il 5 agosto. Controlla la pagina Facebook per il programma completo dell’avento

Scoprire la Val di Noto

La Val di Noto è un territorio antichissimo con una lunga tradizione sia culturare sia culinaria. Agosto come nella maggior parte del Sud Italia è il periodo di sagre e feste di paese. Essere qui in questo periodo è il modo migliore per scoprire qualcosa di più rispetto a questa zona. Il 7 agosto è il giorno del famoso Palio al Mare di Portopalo di Capo Passero mentre dal 12 agosto a Pozzallo si svolge la tradizionale sagra del pesce. Imperdibile l’imponente frittura mista fatta da oltre 5 tonnellate di pesce.

Gustare la cucina locale

La cucina Siciliana non ha bisogno di tante presentazioni. Al solo pensiero fa venire l’acqualina in bocca ma fra i prodotti irrinucniabili da gustare in questa zona della Sicilia: la salsiccia di Palazzolo Acreide, la lumera, una pizza focaccia con pomodoro dolce, olio e basilico, i dolcetti di pasta di mandorle e il liquore al ficodindia.

Cerchi un alloggio a Noto? Controlla su Booking

Ti potrebbe interessare

Attività interessanti in zona