C’è qualcosa da sapere prima di visitare Amman? Ecco le 8 cose che devi proprio conoscere!

Sebbene Amman sia una città molto caotica, gli abitanti della città sono estremamente accoglienti e ti aiuteranno in ogni occasione. Ovviamente come ogni paese con una cultura diversa dalla nostra, ha delle norme di comportamento che è bene tenere a mente.

Ecco quindi quali sono le cose per le quali vale la pena porre attenzione una volta arrivati ad Amman.

La città è immensa

Questo significa che dovrai scegliere l’albergo ad Amman in modo molto scrupoloso. Ci sono diversi quartieri che vale la pena valutare e tutto dipende dal tipo di vacanza che vorrai fare. Vuoi dedicare la tua visita alla scoperta dei migliori locali di Amman? Allora la zona che fa per te è quella che ti permette di raggiungere con comodità Rainbow Street.

Sarai ad Amman per scoprire musei e cultura? Allora l’albergo giusto potrebbe essere vicino ai luoghi di interesse come l’Anfiteatro Romano e la Cittadella, in una zona quindi che ti permetta di raggiungere in poco tempo i principali punti di attrazione turistica.

In quali zone prendere un albergo ad Amman

I taxi sono molto economici

I taxi (sia gialli – privati – che bianchi -pubblici- ) in Giordania sono molto economici. UberX lo è ancora di più. Prima di arrivare qui ti consigliamo di scaricare l’app di Uber e utilizzarla per i tuoi spostamenti in città. Prima di salire su un taxi tieni a mente che la tariffa massima che potrai pagare per gli spostamenti in città è di massimo 5JOD, chiedi di accendere il tassametro e se non vogliono concorda un prezzo prima di salire a bordo.

Il sistema di trasporti pubblici è inesistente

Ad Amman vivono oltre 8 milioni di persone. Nonostante questo non esistono metropolitane e autobus che ti permettano di raggiungere i vari punti della città. Questo potrebbe scoraggiarti un po’ dal muoverti dal tuo albergo, ma è sufficiente conoscere i vari modi per spostarsi ad Amman per sfruttare al meglio questo situazione.

Utilizza vestiti adatti

Sebbene la Giordania sia un paese molto aperto nei confronti delle mode occidentali, è meglio avere un abbigliamento adatto. Preferisci delle magliette a manica corta alle canottiere e dei pantaloni lunghi a quelli corti sopra il ginocchio. Queste regole valgono sia per gli uomini sia per le donne, in questo modo eviterai sguardi di disapprovazione da parte dei giordani più conservatori.

Il cibo è buonissimo

Ad Amman ci sono tantissimi ristoranti dove provare la vera cucina giordana. Tanti si trovano nella popolare Rainbow Street o a Downtown e avrai davvero l’imbarazzo della scelta. Cosa mangiare? Hummus, Falafel e kibbeh fra tutti.

I musei sono tanti e meritano una visita

Il primo approccio con Amman potrebbe essere semplicemente quello di una città molto caotica, con poche cose da vedere e zero attrattive a livello di musei. In realtà proprio qui in città ci sono musei di tutti i tipi, da quelli dedicati alle monete a quelli dedicati alla storia, da gallerie d’arte al museo dell’automobile.

I rooftop sono stupendi

I rooftop di Amman sono stupendi e frequentati sia dai locali sia dai turisti. Ce ne sono tantissimi in giro per la città principalmente negli hotel a 5 stelle ed è un buon medoto per vedere la capitale dall’alto. Il nostro preferito? In realtà non è un rooftop, ma un bar gay ad Amman, il Books@Cafè con una terrazza con vista città semplicemente stupenda.

Vivi il weekend nel migliore dei modi

Se sarai ad Amman durante il venerdì e il sabato, ovvero durante il loro weekend godoti in pieno l’atmosfera vibrante della città. Salta da un bar all’altro, parla con i giordani, fuma del narghilè e scopri una faccia insolita di questo paese.

Cerchi un albergo in Giordania? Controlla le offerte su Booking!

Letture consigliate

Guida Giordania |  Giordania, guida Meridiani

Ti potrebbe interessare