Dove prendere un albergo a Osaka: zone, quartieri e consigli su come scegliere un hotel

Osaka è una città spesso usata come satellite per dormire e divertirsi la sera, mentre di giorno si fanno giri fuori la città come Nara o visita agli Universal Studios. Di fatto Osaka è una delle città più belle e divertenti di tutto il Giappone, ma la zona dell’hotel va scelta per bene, così da poter trovare la soluzione più comoda in base a come vorrai gestire le giornate.

Come scegliere un albergo a Osaka?

Osaka non è grandissima, però i principali quartieri dove di passano le serate o si visitano templi e castello sono tutti divisi tra loro, quindi è sempre bene capire come voler impostare la visita in città per poter viverla al massimo, fosse anche per un paio di serate. Fra le cose da fare prima di scegliere un hotel:

  • Definisci il tuo itinerario di viaggio (visitare la città, fare gite fuori porta o visitare i parchi di divertimento)
  • Scegli il quartiere che ti permette di essere più vicino alle stazioni oppure opta per un hotel nelle zone dove ci sono i ristoranti, bar e locali dove fare serata

Una volta fatto questo potrai dedicare il tuo tempo alla scelta di un hotel che risponda alle tue esigenze. La scelta per molti dipende dal tipo di viaggio che farai.

Zone di Osaka: dove prendere un albergo

Osaka non è immensa, ed è perfettamente collegata, per questo motivo non dovrai in ogni caso rinunciare a nulla, ma potrai visitarla, anche in serata, senza doverti preoccupare di dover fare chilometri a piedi, però ogni quartiere è diverso dall’altro e dovrai sceglierlo accuratamente. In questa guida troverai tutte le informazioni sui diversi quartieri in cui trovare un hotel, cosa fare e prezzi.

Hotel a Namba e Dotombori

Namba è uno dei quartieri più belli di tutta Osaka. Qui c’è una grande strada chiamata Dotombori dove immense insegne meccaniche e luci al neon ti avvolgono per farti passare serate incredibili all’insegna dello street food e del divertimento. Un po’ distante dalle stazioni, questa è la zona migliore se ti va di passarti le serate in tranquillità senza dover pensare di dover tornare indietro in hotel usando la metro o i bus.

  • Hostel Enisia Namba: per chi ama gli ostelli, si innamorerà di questo qui, in pieno centro e con un’offerta di attività incredibile da fare. Ti ritroverai a prendere corsi di grafia, tra un check in e l’altro. Circa €22 a notte
  • APA Hotel Namba-Shinsaibashi: gli APA sono sempre perfetti, e questo in particolare è molto accogliente, curato nei dettagli, e proprio nel mezzo della vita di Dotombori. Tranquillo, è silenziosissimo, a due strade di distanza dal caos. Circa €70 a notte
  • Cross Hotel Osaka: il Cross è il posto perfetto per gli amanti del design e delle stanza confortevoli e spaziose. Circa €100 a notte

Cerchi un albergo a Namba e Dotombori? Confronta le offerte su Booking e risparmia

Hotel a Umeda

Umeda è un quartiere più a nord di Namba ed è vicino alla stazione da cui partono gran parte dei treni regionali. Questo ti permetterà di dormire vicino alla stazione in caso stai programmando giornate tra Nara e Kobe, ma stare comunque in un quartiere pienissimo di ristoranti, bar e locali. Qui ci sono moltissimi ristoranti al cui ingresso potrete vedere le geisha d’acqua, ovvero delle donne giapponesi vestite da geisha ma che in realtà si occupano di accoglienza nei ristoranti e di “piacere”.

  • Picnic Hostel: questo ostello è comodo e pulito, ma soprattutto ti fa tuffare in una miriade di colori. Ogni stanza ha un colore diverso ed è tutto molto instagrammabile. Circa €20 a notte
  • Osaka Tokyu REI Hotel: Tokyu REI è una catena molto famosa in Giappone perché ha gli hotel nelle migliori zone. Le stanze sono piccoline, ma sarà difficile trovare soluzioni migliori in zona stazione. Circa €80 a notte

Cerchi un albergo a Osaka? Controlla su Booking

Letture consigliate

Guida del Giappone | Kyoto e Osaka: Guida Pocket | Tokyo: Guida Pocket | I Love Tokyo

Ti potrebbe interessare