10 cose gay da fare e da vedere a Vienna durante l’EuroPride 2019

Vienna si prepara a ospitare per la seconda volta l’EuroPride e questa volta sarà una manifestazione ancora più grande e bella. La città si prepara a ospitare tantissimi turisti gay da tutto il mondo con eventi e manifestazioni imperdibili. Se hai poco tempo per visitare la città, ecco cosa vedere in un weekend.

Austria gay tra diritti e libertà

L’Austria ha sempre dimostrato di essere un Paese sicuro per la comunità LGBTQ depenalizzando già nel 1971 l’omosessualità e intraprendendo dal 2010 un percorso che ha portato l’Austria a legalizzare i matrimoni tra persone dello stesso sesso a inizio 2019. La storia dell’Austria come Paese gay trova già le sue radici nel 1700 grazie al Principe Eugenio di Savoia, uno dei primi comandanti dell’esercito apertamente gay. Per non parlare di Schubert che rese famosa in tutto il modo la musica classica austriaca.

Scena gay a Vienna: dove andare e quando

Vienna ha una vita gay davvero molto attiva e frizzante grazie a una comunità LGBTQ molto folta e un numero incredibile di locali gay, saune gay e discoteche. Sono quasi tutte presenti in centro città nella strada Wienzeile e nei pressi del mercato Naschmarkt. Davvero liberale e aperta, la vita gay viennese sta diventando una delle attrazioni principali della città, attraendo tantissimi turisti anche grazie a eventi importanti come il Pride, il Vienna Bear Congress, il Life Ball e il prossimo EuroPride 2019.

10 cose da vedere a Vienna in un weekend

Vienna è una città grande e piena di cose da fare e vedere, ma queste sono le 10 più importanti se vuoi gustartela al meglio.

  1. Palazzo Imperiale Hofburg Palace: questo palazzo è di una bellezza incredibile e ti ci potresti perdere visitandolo tutto. Al suo interno ci sono tantissime cose da vedere ma è imperdibile il museo dedicato alla Principessa Sissi.
  2. Feste e club: i weekend di Vienna sono indimenticabili e piedi di feste e serate da non perdere. Dalla techno alla disco, in tutta la città ci sono tantissimi locali gay in cui andare, specialmente durante i grandi eventi come l’EuroPride 2019. Una delle migliori zone dove andare è l’area del Naschmarkt e la strada Wilendorf
  3. Palazzo Schönbrunn Palace: patrimonio dell’UNESCO, il Schloß Schönbrunn è una residenza incredibilmente bella, famosa per lo stile Rococo. Trova ispirazioni di design e lasciati travolgere dalle atmosfere ricche di dettagli
  4. Luna park e picnic: il Prater verde è uno dei parchi più belli di Vienna dove poter organizzare un picnic e rilassarsi al fresco. Non può però mancare un giro al Würstelprater, luna park in vecchio stile con ruota panoramica, montagne russe e un trenino degli orrori dove trovare la scusa per stringerti forte al ragazzo seduto di fianco
  5. Semafori gay: creati per ospitare l’Eurovision in Austria, i semafori con coppie di ragazzi e ragazze mano nella mano sono piaciuti così tanto da essere rimasti in città, diventando una vera e propria attrazione turistica
  6. Le case di Hundertwasser: colorate, eclettiche e piene di piante e alberi, queste case sono uno dei simboli della città. Si trovano nel quartiere Landstrasse e vi daranno un’idea diversa e coloratissima della città
  7. Balli: i balli austriaci son famosi in tutto il mondo e per questo a Vienna non sarà difficile trovare un ballo LGBT dove poter danzare a ritmo di waltzer. Tra i più famosi ci sono il Rainbow Ball, il Divesity Ball e il Rosenball
  8. Birra, würstel e sacher: Vienna non è una città dove mettersi a dieta. Wurstel e birra potrai trovarli in ogni angolo della città, ma non potrà mancare una fermata all’Hotel Sacher dove è stata inventata la torta al cioccolato e marmellata
  9. Wiener Staatsoper: magari non sei un appassionato di musica classica, ma l’Opera di Vienna è un luogo incredibile. Magari sarai fortunato abbastanza da trovare i biglietti per un’opera del compositore gay Schubert
  10. EuroPride 2019: godersi tutta la parata e gli eventi che accompagneranno l’EuroPride del 2019

Letture consigliate

Guida di Vienna | L’Imperatrice Sissi | Io, Conchita. La mia storia

Cerchi un albergo a Vienna? Controlla le offerte su Booking