Guida gay di Copenhagen: quartieri e zone da visitare

La Danimarca è da sempre un paese tollerante e rispettoso e Copenhagen è stata più volte eletta la città più gay friendly d’Europa. Questo paese infatti è stato apripista in più campi, è danese infatti la prima associazione LGBT, è qui che sono state legalizzate, per la prima volta al mondo, i rapporti fra persone dello stesso sesso ed è sempre qui che le coppie gay danesi possono adottare dal 2009.

Locali gay a Copenhagen: dove andare e recensioni

Una vera e propria perla di civiltà in Europa, in questa città puoi trovare bar, pub, discoteche e negozi dedicati alla comunità LGBT. Quasi tutti i bar e i locali sono nella zona di Indre By, ovvero il centro storico della città, ma ecco dove andare, cosa fare e tutti gli eventi da perdere in questa stupenda città.

Centralhjørnet – Bar gay con drag show

Centralhjørnet è il bar gay più vecchio di Copenhagen e per questo la comunità gay ne è particolarmente affezionata. Dall’inverno alla primavera ogni giovedì e domenica vengono organizzati degli spettacoli drag molto divertenti, mentre in estate, quando il meteo è meno aggressivo, si passa molto tempo in strada a bere.

  • Indirizzo: Kattesundet 18
Leggi anche  Dove andare il 2 giugno 2020 in Italia

Cosy Bar – Bar gay con dancefloor

Il Cosy Bar è il bar giusto per chi vuole bere qualcosa e rimanere fino a notte fonda a ballare senza doversi spostare in discoteche. Qui ogni weekend ci sono dj e animazione e si balla su un piccolo dancefloor. La clientela è giovane.

  • Indirizzo: Studiestræde 24

Jailhouse – Bar gay

Si capisce già dal nome, il tema di questo bar è la prigione e proprio l’arredamento e i bar man in uniforme lo rende unico e riconoscibile in tutta la città. Qui sono famose le feste bear e quelle a tema durante le festività.

  • Indirizzo: Studiestræde 12

Men’s bar – Bar gay per soli uomini

Un bar per soli uomini il cui motto è “Il bar più economico della città”, qui si viene per fare incontri interessanti e lasciarsi andare completamente.

  • Indirizzo: Teglgårdstræde 3

My Fair Ladies – Bar gay con karaoke

Il My Fair Ladies è uno dei bar più divertenti in città. Relativamente nuovo, ha sempre show e karaoke pronti a scaldare il pubblico. Si passa dai grandi musical alle canzoni gay danesi. Purtroppo gran parte di queste e dei live show sono in danese.

  • Indirizzo: Mikkel Bryggers Gade 11

Eventi gay da non perdere a Copenhagen

Oltre ai locali, ci sono un sacco di eventi molto importanti per tutta la comunità LGBTQ locale ed Europea. Ecco i migliori per cui vale la pena fare un viaggio.

Copenhagen Pride

Coloratissimo e frequentato da tantissimi danesi, il pride di Copenhagen si svolge in genere a fine agosto. Oltre alla parata il Pride viene sempre accompagnato da una settimana intera dedicati a eventi e feste in giro per la città. Controlla il sito ufficiale puoi trovare tutte le informazioni sul Pride. Ma oltre al pride estivo, viene organizzato anche un Winter Pride per sfidare il gelo e la neve danese. Si svolge in genere a Febbraio e anche in questo caso ha un calendario ricco di eventi e incontri.

Leggi anche  Guida gay di Dublino: locali e quartieri da visitare

MIX Copenhagen

Uno dei festival cinematografici a tematica LGBT più antichi e famosi in tutta Europa, questo festival merita davvero il viaggio. Oltre ai film vengono sempre organizzati eventi e tante feste a cui partecipare.

Cruising gay a Copenhagen: dove andare e recensioni

La vita gay danese è molto divertente e per questo motivo in città non mancano locali e cruising dove lasciarsi andare per fare incontri inaspettati e lasciare libero sfogo ai propri feticismi.

Scandinavian Leather Men (SLM) – Locale leather e fetish

Se si viene a Copenhagen non si può non visitare l’SLM, il locale leather più grande e frequentato in Europa. Oltre a essere un bar storico, è aperto da circa 45 anni, qui si viene per le serate a tema come leather, uniformi, denim o naked. Il dress code è ferreo, perciò controlla che ogni accessorio sia quello giusto, nel caso, stivali e nient’altro saranno la scelta migliore.

  • Indirizzo: Lavendelstræde 17

Berserk – Serata bear

Berserk non è propriamente un locale di cruising, ma è una cruising night organizzata nei più famosi locali di Copenhagen e pensata per accontentare in modo particolare la comunità bear locale.

Spiagge gay a Copenhagen: dove andare e recensioni

A chi verrebbe in mente di andare in spiaggia in Danimarca? Se sei amante del sole come i danesi ecco le spiagge gay più frequentante e raggiungibili da Copenhagen:

  • Bellevue Strandpark: raggiungibile con una breve tragitto in treno, nella parte nord di questa spiaggia c’è una piccola area gay e naturista
  • Tisvildeleje si trova a 60 km da Copenhagen si trova questa splendida spiaggia molto amata dalla comunità gay danese

Per rimanere aggiornati sugli eventi di Copenhagen puoi recuperare il giornale Out & About al cui interno potrai trovare tutte le info utili sulla gay life danese oppure consultare questa guida.

Leggi anche  Spiagge gay in Veneto: Guida 2020

Letture consigliate

Guida della Danimarca | Guida di Copenhagen

Cerchi un albergo a Bruxelles? Controlla le offerte su Booking

Ti potrebbe interessare