7 documentari e film su Netflix per celebrare nel migliore dei modi il mese del Pride

Il Pride, lo diciamo spesso, va celebrato ogni giorno dell’anno, e per capire nel migliore dei modi perché il Pride è così importante e perché lo celebriamo in questo modo, è importante conoscere da vicino la comunità LGBTQ+ e le storie di tutti gli attivisti che ogni giorno combattono pregiudizi e norme sociali.

Questi documentari, film e serie televisive affrontano tantissimi aspetti della comunità LGBTQ+ e ci aiutano a scoprire e ri-scoprire le storie di chi, prima di noi, ha fatto la storia.

The death and life of Marsha P. Johnson

Il Pride è nato come rivolta, grazie a tutte quelle persone che hanno rischiato la vita e l’hanno anche persa per far ascoltare la voce della comunità LGBTQ+. Questo documentario parla proprio di una delle persone che ha dato via ai moti di Stonewall: Marsha P. Johnson. Trovata morta nel fiume Hudson, un’attivista per i diritti transessuali e sua amica cerca di indagare a fondo sui motivi di questa morte, mostrando come mai era stato fatto prima la vita di Marsha e gli inizi del movimento omosessuale a NYC. 

Un amore segreto

Un documentario toccante come pochi per dimostrare che per fare coming out e vivere una vita allo scoperto non c’è età. Due donne per 65 hanno nascosto la loro relazione, passando dai tempi in cui essere lesbiche era un reato, per poi decidere dei dire a tutti, specialmente alla propria famiglia, che il loro amore è vero e durerà per sempre. Prepara i fazzoletti, perché qui si piange.

Pose

Ballroom, le comunità black e latine, la comunità transessuale, vouguing e una New York iconica rendono questa serie una delle migliori mia prodotte in questo periodo. Ogni puntata è in grato di trasportarti tra gli anni ’80 e i ’90 quando l’ondata di AIDS ha colpito come uno schiaffo in faccia tutta la comunità LGBTQ+ senza però mai spegnere l’animo e l’attivismo di queste persone che hanno permesso a noi adesso di vivere alla luce del sole. 

Link Netflix: https://www.netflix.com/title/80241986

Nella mia famiglia

Ti sei mai chiesto come è essere gay e cinese e avere non solo una relazione ma anche dei figli con un altro uomo? Questo documentario spiega con delicatezza e senza filtri cosa significa essere gay in una chiassosa famiglia cinese e come l’amore per un altro uomo può essere qualcosa di molto pericoloso per la reputazione di un’intero nucleo familiare. 

Link Netflix: https://www.netflix.com/title/80208662

Tales of the City

Tratto dai libri di Armistead Maupin, Tales of the City è una delle serie più importanti americane che negli anni ’90 hanno mostrato senza filtri e senza paura come viveva la comunità LGBTQ, specialmente quella di San Francisco. Tutto nasce quando l’ingenua Mary Ann Singleton si trasferisce a San Francisco trova una nuova famiglia nel palazzo al numero 28 di Barbary Lane di proprietà dell’enigmatica Miss Madrigal.

Tales of the City – 2019

Dopo anni e anni di distanza, Netflix ha dato vita alla nuova serie di Tales of the City. I personaggi di sempre ci sono e fanno emozionare, ma la serie mostra come la comunità LGBTQ+ sia cambiata, e quindi anche la vita al 28 di Barbary Lane sia un po’ diversa al passato ma sempre piena di misteri e segreti pronti per essere svelati.

Circus of Books

Benvenuto nel più famoso pornoshop di Los Angeles, gestito da una tranquilla coppia eterosessuale di ebrei che ha trasformato la storia del porno negli Stati Uniti. Questo documentario racconta di come questa coppia si sia trovata a gestite la libreria Circus of Books, diventando un punto di riferimento importantissimo per la comunità LGBTQ+ americana. Tra i racconti, la felicità e la tristezza quando libreria ha chiuso, questa storia viene raccontata per la prima volta anche grazie ad Alaska Tunderfuck5000 che proprio in questa libreria ha lavorato agli inizi della sua carriera. 

Link Netflix: https://www.netflix.com/title/81011569