La guida gay definitiva su come scegliere il costume mare uomo perfetto e quale modello

L’estate è quel periodo dell’anno dove i vestiti diventano striminziti e le vacanze a Gallipoli, Torre e in tutte le altre destinazioni gay nel mondo richiedono di essere perfetti anche in spiaggia o in piscina. Che sia una distesa di sabbia o un pool party, scegliere il giusto costume da bagno è essenziale: ecco la guida definitiva.

Costumi mare uomo: tutti i modelli

Spesso si pensa che le feste in piscina e le spiagge gay siano un luogo solo per persone con un fisico perfetto, ma la verità è che ognuno è libero di sentirsi a proprio agio con il proprio corpo e indossare quello che si vuole. Per questo ti devi sentire libero di scegliere il costume da bagno che più ti piace e fa stare bene, indipendentemente da addominali o pancia. Ecco i principali modelli tra cui scegliere per essere al top e i link ad Amazon per trovarli subito!

Brief, speedo o slip

Shop su AmazonSpeedo, ES Collection, Olaf Benz

Questo modello, chiamato in diversi modi, non lascia molto spazio all’immaginazione, ma è proprio questo il motivo per cui si sceglie! Tutti i brand di costumi lo producono, e per questo è facile trovarlo in ogni taglia e colore. Perfetto su fisici statuari, ma anche molto in voga tra i bear e la comunità di orsi, che sia a Copacabana, Mykonos o sugli scogli di Punta della Suina non importa: indossali con orgoglio e occhio all’effetto “banana”.

Square-Cut Trunks o boxer a taglio quadrato

https://www.instagram.com/p/BsINKQ0Bfyq/

Shop su Amazon: Andrew ChristianSpeedo, Taddlee

Le gambe sono una delle parti del corpo più belle da mostrare, e se gli speedo mostrano un po’ troppo o non sei ancora pronto a indossarli, questo modello di boxer è perfetto. Con il taglio quadrato, sono anche chiamati Brasilian brief e mettono in risalto le gambe. Spesso disponibili con tante stampe colorate e divertenti, questo modello in particolare veste meglio se si hanno delle gambe e un fondo schiena robusti, e sono perfetti per i pool party dove potersi sedere a bordo piscina mostrando senza vergogna tutta la mercanzia.

Boxer sportivi o trainers

Shop su Amazon: Andrew Christian

Se ti serve un po’ più di spazio nel costume da bagno, i trainer trunks o boxer sportivi sono la scelta giusta. Sono un mix tra boxer classici e boxer con taglio quadrato, e ricordano i pantaloncini che vengono usati per allearsi. Leggermente più lunghi sui lati, questi pantaloncini mettono in perfetto risalto le gambe, sono molto confortevoli, ma occhio a improvvisi capolini del pacco.

Shorts o boxer

Shop su Amazon: Andrew Christian, Calvin Klein, Bikkembergs

Questo modello di costume da bagno è il più facile da trovare e ne esistono di tutti i colori e lunghezze. È anche il più adatto a ogni corporatura, si asciuga velocemente ed è perfetto anche per un aperitivo al tramonto. All’interno c’è anche una rete o slip che aiuta a tenere tutto sotto controllo e non lasciare il pacco allo sbaraglio.

Tanga

Un post condiviso da Cocksox (@cocksox_official) in data:

Shop su Amazon: Modus Vivendi, Eros Veneziani, Arjen Kroos

Se hai le gambe più lunghe di quelle di Naomi Campbell e Naomi Smalls messe insieme, allora il tanga è il costume da bagno perfetto per darti altri 10 centimetri di coscia da sventolare sullo sgabello del bar. Non solo le gambe saranno bene in vista ma anche tutto il resto, grazie all’aderenza caratteristica di questo costume da bagno maschile.

Perizoma o thong

Shop su Amazon: Olaf Benz, Eros Veneziani, Joe Snyder

Se odi ritrovarti con il fondoschiena bianchiccio a fine estate, il perizoma o thong è il costume da bagno mare per uomo che devi assolutamente sfoggiare. Inarca la schiena, allunga le gambe e non aver timore di mostrare tutto quello di cui sei rifornito, perché stai indossando il costume giusto. Particolarmente popolare tra i bodybuilder, sentiti libero di indossare un thong se lo ritieni pazzesco.

Pronto a partire per la prossima avventura? Controlla le offerte su Booking

Letture consigliate

Dove andare quando: guida di viaggio mese per mese | Il libro dei viaggi | Viaggi senza tempo

Potrebbe interessarti anche