I migliori consigli per la rasatura delle ascelle e tecniche per la depilazione uomo

Gli uomini si radono più frequentemente le ascelle e negli ultimi anni non è diventato raro vedere ascelle completamente depilate.Ci si rade le ascelle per diversi motivi come stile, comodità o pulizia. Specialmente con canotte o maglie smanicate, delle ascelle depilate aiutano a mantenere un look più pulito e ordinato, oltre che ridurre odori e batteri.

Tipologie di rasatura per le ascelle maschili

Gli uomini possono scegliere tra diversi stili di rasatura quando di parla di depilazione o ceretta ascellare. Per questo prima di prendere in mano rasoio o strisce depilatorie bisogna capire che tipo di stile si preferisce.

Ascelle al naturale

Le ascelle al naturale non sono rasate e i peli vengono lasciati crescere senza tagliarli o regolarli. Questo stile va bene se si indossano maglie e vestiti a manica non troppo corta, ma se si vuole optare per canotte o uno stile più sportivo, un piccolo taglio potrà aiutarti ad avere un look più curaro.

Ascelle rasate con peli accorciati

Lo stile più comune è “trim and short”. Scelto per uno look metrosexual e pulito, i peli delle ascelle vengono accorciati e tenuti corti ma senza uscire troppo da magliette e canotte.

Ascelle depilate completamente

Depilarsi completamente non è una scelta che tutti vogliono fare e ci buone un po’ di coraggio e qualche buona ragione. Sempre più uomini scelgono questo stile perché è davvero facile da gestire ed è l’opzione preferita dagli sportivi.

Come depilare le ascelle: consigli e tecniche per radersi in casa

Secondo un sondaggio del sito Bellatory solo il 7% degli uomini preferisce le ascelle al naturale, mentre il 38% le preferisce completamente depilate e il restante 58% sceglie di accorciare i peli, mantenendoli corti e curati. Se anche tu sei come la maggioranza degli altri uomini, allora segui questi step per depilare e raderti le ascelle a casa senza problemi.

Accorcia i peli con un rasoio elettrico

Per un look “trim and short” o per preparare le ascelle per una depilazione completa usa un rasoio elettrico con testina da 2, 4 o 6 mm (più corta è, meglio è). Accorcia i peli delle ascelle con la misura preferita e controlla che i peli siano tutti della stessa misura. Se non vuoi procedere con una depilazione totale fermati qui, altrimenti preparati a fare una doccia calda

Doccia calda per ammorbidire i peli

L’acqua calda aiuta ad ammorbidire i peli e farne una prima di radersi aiuta a far diminuire gli arrossamenti, oltre che far passare più facilmente il rasoio su tutta l’area.

Gel depilatorio

Non usare la schiuma o sapone, per radersi le zone più sensibili è sempre consigliato usare un gel depilatorio. Il gel aiuta a mantenere i peli idratati migliorando il lavoro delle lame e proteggendo la pelle.

Radi le ascelle delicatamente

A questo punto non devi fare altro che passare il rasoio sull’ascella tagliando via tutti i peli. Fai passare il rasoio delicatamente sulla pelle, sciacquandolo spesso per rimuovere l’eccesso di gel e peli. Inoltre passa il rasoio in tutte le direzioni per fare in modo che anche il più piccolo residuo e segno di peli rimanga. Applica altro gel se servirà a radere meglio o più profondamente.

Sciacqua le ascelle, asciugale e idratale

Dopo aver lavato per bene le ascelle, asciugale con un telo pulito e usa un prodotto idratante per pelle sensibili cosi da non avere fastidiosi arrossamenti subito dopo la rasatura.

Usa il deodorante

Subito dopo la rasatura potrai usare il deodorante come hai sempre fatto, ma godendoti la sensazione di farlo sulla pelle liscia e levigata. Se preferisci o se la tua pelle è molto arrossata, per un paio di giorni sostituisci il deodorante con del talco.

 

Potrebbe interessarti anche: