Come radersi la testa a zero: consigli per la rasatura con la lametta

Come radere completamente la testa: i migliori consigli per rasarsi a zero

Quando i capelli cominciano a cadere, o per avere un look più aggressivo e comodo, radere completamente la testa è la scelta più adatta, specialmente perché è possibile farlo in casa con la lametta o il rasoio, in totale facilità e con pochi semplici trucchi.

Rasatura testa perfetta: 7 step per una testa liscia e bella

Radersi completamente la testa è facile e indolore. Se lo fai per la prima volta potresti avere paura di fare qualcosa di sbagliato. Per evitare tagli, una rasatura non omogenea e peli incarniti, basta seguire qualche semplice regola e mettersi subito a lavoro.

Fase 1: Pre-rasatura

Come ogni rasatura, la prima cosa da fare è accorciare i capelli prima di passare il rasoio. Per farlo al meglio usa un rasoio elettrico o una normale macchinetta per capelli e passa direttamente la lama su tutta la testa. In questo modo accorcerai per bene i capelli, ma potrai anche vedere se ci sono dei nei o delle protuberanze a cui stare attento.

Fase 2: Ammorbidire i capelli

È importante ammorbidire i capelli prima passarci il rasoio. Una doccia tiepida aiuterà a rendere più morbidi i peli e la cute della testa. In questo modo eviterai di dover usare troppi rasoi, o di procurarti piccoli e fastidiosi tagli.

Fase 3: Gel da barba

Normalmente si usa la schiuma da barba, perché è un prodotto che spessi si ha già in casa. Usare la crema normale va benissimo, ma il gel da barba permetterà di ammorbidire ulteriormente i peli, facilitando il passaggio del rasoio su tutta la pelle.

Fase 4: Radi la testa in modo leggero

Per la lametta, approfondiremo più avanti quale è preferibile usare. In ogni caso si consiglia una lametta con testina mobile e più lame. Per radersi bisogna cominciare con delle passate leggere. In modo delicato fai passare il rasoio con una pressione costante sulla pelle per eliminare i peli in modo uniforme.

Passa la lama seguendo la direzione del pelo se hai la pelle sensibile, rimarrà un leggero alone sulla pelle ma eviterai di avere la pelle completamente arrossata, specie se è una delle prime volte che ti radi. Per un effetto più profondo e liscio, passa la lama contropelo, per eliminare anche il più piccolo dei peli.

Fase 5: Controlla la rasatura

Dopo aver rasato completamente a zero la testa, metti dell’altro gel da barba in mano e passalo su tutta la testa. In questo modo potrai sentire con i polpastrelli se sono rimasti dei punti da dover ripassare. Questo è anche il momento in cui potrai passare il rasoio contropelo per una rasatura profonda.

Fase 6: Lava la testa e tonifica

Questa fase è davvero importante per non avere problemi di irritazione e massimizzare l’effetto della rasatura. Dopo aver rasato per bene la testa, lavala con acqua fredda così da chiudere i pori e tampona per bene con un asciugamano. Successivamente usa un tonico sulla pelle che astringerà i pori e toglierà gli ultimi residui di pelle morta e oli.

Fase 7: Idrata e fai brillare la testa

A questo punto non devi fare altro che idratare la cute con una crema idratante, così da favorire una ricrescita semplice. Se preferisci, e per un look più audace e sexy, usa un olio per il corpo che renderà la testa brillante e lucidissima.

Quali prodotti usare per radere la testa a zero

Per avere un look perfetto e non dover andare dal barbiere per una rasatura impeccabile, bisogna usare i prodotti giusti, e spesso sono prodotti che già abbiamo in casa.

Taglia capelli elettrico

Se non ti sei mai rasato o se vuoi semplicemente raderti a zero, dovrai prima accorciare i capelli con un taglia capelli o con una macchinetta elettrica per barba e capelli. Ce ne sono di diversi tipi, ma per evitare di spargere capelli per tutto il bagno, scegline uno senza fili da usare in doccia.   

Rasoi per radersi la testa

Ci sono diversi rasoio in commercio, ma la migliore lametta per testa è sicuramente un rasoio con testina mobile e più lame. In questo modo il rasoio si adatterà alla forma della testa ed eviterai tagli e irritazioni.

Gel per rasatura testa

Come scrivevamo, la schiuma da barba va bene, ma un gel è più appropriato perché renderà i capelli più morbidi e facili da radere.

Crema idratante post-rasatura, tonico e olio

Tra i prodotti più indicati per una testa appena rasata ci sono sicuramente il tonico per chiudere i pori, una crema idratante per tenere morbida la pelle o un olio post-rasatura per rendere la testa brillante e audace.

Come capire se si sta bene rasati a zero

Spesso il problema principale di chi si vuole rasare a zero la testa è non sapere se si starà bene o no. Se si stanno già perdendo i capelli, e ci sono grosse aree con pochi peli rimasti è sempre meglio tagliare a zero.

Per vedere il risultato si possono utilizzare delle app che simulano la rasatura o optare per una soluzione meno drastica chiedendo al barbiere di accorciare un poco alla volta i capelli, così da abituarti alla nuova immagine.

Potrebbe interessarti anche

By | 2018-11-03T16:21:01+00:00 ottobre 25th, 2018|Beauty|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori