Cosa fare in 48 ore a Petra: Itinerario per trascorrere al meglio 2 giorni a Petra

La città perduta di Petra risale al 300 a.C. e dopo essere stata riscoperta agli inizi del 1800 è diventata una delle mete imperdibili per ogni viaggiatore appassionato.

La cosa che rende incredibile questa città è che non fu costruita, ma piuttosto scavata nelle montagne di arenaria rosso mattone.

L’intero sito archeologico di Petra è esteso per oltre 260 chilometri quadrati e questo itinerario di 2 giorni ti permetterà di ottimizzare al massimo e di godere al meglio dei luoghi più celebri di Petra.

Giorno 1

Il primo giorno a Petra può essere l’occasione per visitare i siti più celebri di Petra. Prendersi del tempo per ammirare ogni monumento e godersi i panorami.

Mattina – dalle 7.30 alle 12

Dopo una ricca colazione giordana, parti dal Visitor Center per scoprire Petra. Attraversa il Siq per arrivare al Tesoro, una delle opere più conosciute del sito archeologico di Petra. Senza ombra di dubbio questo è uno degli emblemi di Petra. Il Tesoro è alto oltre 40 metri, è decorato con capitelli Corinzi e alla sua sommità si trova una urna funebre che secondo la leggenda avrebbe dovuto contenere il tesoro del faraone, leggenda che valse il nome e innumerevoli tentativi di distruggere questo sito. Continua la visita attraversando la strada delle facciate, il teatro e le tombe reali. Prendi il tuo tempo per visitare con calma ogni sito, scattare foto e godere di questo incredibile luogo.

Pranzo – dalle 12 alle 13.30

Lungo il tragitto troverai tanti negozietti e bancarelle con snack, acqua e frutta fresca. Ma se vuoi pranzare seduto e rilassarti un po’ dopo la lunga passeggiata della mattina allora il ristorante Basin ha quello che fa per te. Il servizio a buffet ti permetterà di mangiare quello che meglio credi e di non aspettare tanto tempo per essere servito. Per concludere assaggia uno dei tanti gelati o dolci artigianali che preparano qui.

Pomeriggio – dalle 13.30 alle 18

Dopo pranzo rientra in hotel non dimenticando di dedicare un po’ del tuo tempo alla visita della chiesa bizantina e di fare un giro fra i negozietti che costellano la via principale. Qui potrai acquistare spezie, pietre, mirra e incenso che in antichità erano molto diffuse qui a Petra.

Sera – dalle 20

Per cena, partecipa un corso di cucina presso Petra Kitchen e impara a preparare piatti tradizionali beduini e della tradizione giordana. Ogni piatto viene preparato con ingredienti locali freschi e di stagione. Prima di rientrare in albergo fai scorta di snack, acqua e qualcosa per essere pronto a un pic nic per il giorno successivo.

Giorno 2

Il secondo giorno consigliamo di partire da Little Petra e raggiungere il monastero di Petra facendo trekking.

Mattina – dalle 7.30 alle 12.30

Parti di buon mattino per raggiungere Little Petra. Dopo aver visitato il sito inizia il trekking che ti condurrà in circa 3 ore ai piedi del monastero. Durante questo trekking, per il quale consigliamo di affidarsi ad una guida locale, avrai l’opportunità di godere di panorami unici, viste dall’alto sulla vallata e scorci di vita reale beduina. Una volta arrivati al Monastero avrai di fronte a te il più grande dei monumenti di Petra: è alto oltre 48 metri e largo 47. Questo spazio un tempo era utilizzato come luogo per incontri religiosi e venne utilizzato dai cristiani come cappella, da qui appunto il nome di Monastero.

Pranzo – dalle 12.30 alle 13.30

Se hai deciso di fare un pic nic, beh questo è il luogo ideale dove gustare il tuo pranzo. In alternativa, proprio di fronte al Monastero è presente un piccolo bar dove potrai mangiare degli ottimi panini, spremute fresche e te beduini. Rilassati un po’ prima di metterti in marcia fino al Visitor Center ricordandoti che se non ce la fai potrai sempre tornare indietro con un asinello o con un cammello.

Pomeriggio – dalle 13.30 alle 18

Il pomeriggio è dedicato al relax. A noi piace sempre prenotare un albergo con piscina quando sappiamo di avere dei giorni molto intensi davanti a noi. In questo modo potrai rilassarti e recuperare le forze per goderti la serata nel migliore dei modi.

Sera – dalle 19.30

Per concludere al meglio questa giornata molto intensa non c’è niente di meglio che assistere a Petra by Night. Si tratta di un bellissimo spettacolo notturno che per 3 giorni a settimana illumina il sito archeologico. L’evento si svolge il lunedì, mercoledì e giovedì ed è davvero imperdibile. Durante Petra by Night i beduini cantano e suonano canzoni popolari della loro tradizione e raccontano la storia di questo antico luogo. Lo spettacolo dura circa un’ora e il consiglio è quello di arrivare circa 45 minuti prima dell’inizio per prendere i posti migliori. Il costo è di 17 JOD.

Cerchi un albergo in Giordania? Controlla le offerte su Booking!

Letture consigliate

Guida Giordania |  Giordania, guida Meridiani

Ti potrebbe interessare