Mercati di Barcellona: dove andare

I migliori food market di Barcellona: dove mangiare e spendere poco

Barcellona è una di quelle città in cui potremmo viverci. Ha davvero tutto: il mare, la montagna, l’arte e tantissime cose da fare. Per non parlare poi dell’incredibile vita notturna. E c’è una cosa che ci piace di Barcellona… i suoi mercati coperti.

Ce ne sono tanti in giro per la città e vanno dal famoso Mercat de la Boqueria a quelli meno conosciuti come il Mercat de la Llibertat. La cosa bella di questi mercati è che, sebbene siano presi d’assalto da curiosi e turisti, sono sempre molto frequentati dagli abitanti di Barcellona che qui vengono a prendere prodotti freschi, verdure, pesce e sottoaceti.

Mercati coperti di Barcellona

Se capiti a Barcellona oltre a fare il classico giro della città puoi scoprire alcuni dei mercati coperti più belli della Catalogna. Ecco quindi quali sono i mercati coperti da non perdere a Barcellona.

La Boqueria

Iniziamo questo elenco da quello più conosciuto e forse il più importante della città. Il Mercat de la Boqueria si trova appena fuori dalla Rambla e qui puoi trovare di tutto e di più. Dalla frutta secca a quella disidratata, dal pesce fresco al jamon serrano affettato al momento, dalle macedonie fresche ai turon e alle spezie provenienti da tutta la Spagna.

  • Indirizzo La Boqueria, La Rambla, 91

Mercat de Santa Caterina

Quello de Santa Caterina è il secondo mercato più frequentato della città. La struttura che ospita il mercato ha dovuto affrontare diverse critiche, in quanto non era stato molto apprezzato dagli abitanti del quartiere. Oggi però ne è diventato un po’ il simbolo e gli abitanti di Born non possono non amarlo. Appena sarai in zona riconoscerai il mercato dalle forme sinuose e multicolore del suo tetto e al suo interno potrai perderti fra le specialità esposte nella bancarelle.

  • Indirizzo Mercat de Santa Caterina, Av. de Francesc Cambó, 16

Mercat de Sant Antoni

Questo mercato coperto è già meno freuqnetato rispetto a quello della Boqueria e de Santa Caterina ma è uno dei più tipici. Innanzitutto la struttura che ospita il mercato è stupenda, è l’unico funzionante per 7 giorni la settimana ed è frequentato sopratutto dagli abitanti del quartiere. Questo significa che la qualità dei prodotti è altissima e i prezzi molto più conveniente rispetto ai mercati del centro città.

  • Indirizzo Mercat de Sant Antoni, Carrer del Conte d’Urgell, 1

Mercat de la Barceloneta

Il Mercat de la Barceloneta non è molto frequentato dai turisti in quanto è un po’ nascosto e lontano rispetto al lungomare della Barceloneta. Qui potrai trovare pesce fresco, molluschi e cruditè.

  • Indirizzo Mercat de la Barceloneta, Placa de la Font, 1-2

Mercat de la Concepció

Il mercato di Concepció si trova nel cuore del quartiere gay Eixample ed è il luogo ideale per fare shopping e assaggiare i gusti tipici della cucina catalana. Ma la cosa che caratterizza di più questo mercato non è tanto il cibo, ma la quantità di fiori e piante che colorano e profumano tutto l’ambiente. Questo è anche un luogo di incontri e di eventi che durante l’anno animano il quartiere.

  • Indirizzo Carrer Aragó, 313-317

Mercato di La Llibertat

Questo è sicuramente quello meno conosciuto sebbene sia in pieno centro. Si trova infatti nel nel cuore del quartiere Gràcia ed è il posto ideale per uno spuntino veloce e per aquistare prodotti tipici a buon prezzo.

  • Indirizzo La Llibertat, Plaça Llibertat, 27,

Cerchi un albergo a Barcellona? Consulta le offerte su Booking

Letture consigliate

Guida di Barcellona | Top 10 Barcellona | Guida della Spagna

Ti potrebbe interessare

barcelona: Get Your Guide

By | 2018-08-28T11:20:37+00:00 aprile 3rd, 2018|Europa, Spagna|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori