Cosa fare e vedere a Rimini

Piadine, spiagge immense e la mitica movida notturna della riviera. Rimini è da sempre una delle città estive più amate da italiani e stranieri. Non solo per il mare e la buona cucina, ma anche per il suo elegante centro storico.

Qui le vie prendono i nomi dei film di Fellini e i lidi e i suoi bagnini sono delle vere istituzioni per la città.

Cosa vedere a Rimini

La città dei contrasti ha tanto da scoprire con angoli nascosti fra stradine strette e grandi piazze. Ci piace venire a Rimini per l’atmosfera unica della Riviera che sa unire divertimento e cultura. Abbiamo scelto 9 cose da vedere e da fare a Rimini fra le tante che non puoi di certo lasciarti scappare.

Ponte di Tiberio

Il maestoso Ponte di Tiberio attraversa il fiume Marecchia dal I secolo D. Collega ancora oggi il centro con il Borgo San Giuliano. Fra i luoghi di interesse di Rimini, questo è forse il monumento più conosciuto della città e durante gli eventi più importanti, come la Notte Rosa di Rimini, viene illuminato a festa.

Arco d’Augusto

Si trova qui dal 29 a.C ed è l’arco romano più antico al mondo rimasto intatto fino ai nostri giorni. Si trova nel cuore del centro storico della città vicino al Santuario della città.

Leggi anche  Matera: consigli su come organizzare il viaggio

La fontana della Pigna

Questa fontana realizzata da Giovanni da Carrara nel 1543 ruscò a lasciare senza parole perfino Leonardo da Vinci. Realizzata in marmo bianco e con forme perfettamente armoniche è fra i monumenti rinascimentali più belli della città.

La Domus del Chirurgo

Questa domus si trova in Piazza Ferrari e fa parte del percorso del Museo di Rimini. L’importanza archeologica di questo ritrovamento ha fatto il giro del mondo in quanto si tratta del corredo chirurgico più antico e meglio conservato del mondo.

Borgo San Giuliano

Il caratterIstico borgo San Giuliano si riconosce subito per i muri colorati e l’atmosfera d’altri tempi… proprio la stessa atmosfera che conquistò Fellini e ispirò tanti dei suoi film.

Le spiagge

I bagni di Rimini (compreso il più famoso Bagno Egisto 38) sono i luoghi dove si concentra il divertimento e la movida estiva.

Parchi tematici

Qui a Rimini e dintorni non mancano certo i parchi divertimento e i parchi tematici. Se il tempo te lo permette allora perchè non fare un salto all’Italia in Miniatura o alla vicina Mirabilandia? Fra gli altri parchi presenti in riviera anche Aquafan, Oltremare, Fiabilandia.

Il piatto tipico per eccellenza

Si può tranquillamente dire che una visita a Rimini non è completa se prima non si è gustata almeno una piadina. Fra i tantissimi chioschi presenti in città è difficile scegliere quella più buoa. A noi piace mangiarla Dalla Lella in via Covignano, oppure alla Casina del Bosco vicino Piazza Fellini.

La movida gay

La riviera ha una passione sfrenata per la movida e i locali gay a Rimini di certo non mancano! Il Classic Club è il punto di riferimento per ogni serata gay e gay friendly, mentre il bagno 26 è il lido più amato da riminesi e turisti.

Leggi anche  Locali gay a Pescara, Chieti e Teramo: guida 2020

Cerchi un albergo a Rimini? Controlla le offerte su Booking

Letture consigliate

Rimini e provincia | Guida alla Rimini di Fellini

Ti potrebbe interessare


Attività interessanti da fare a Rimini