Tour in tram storico di Milano: visitare la città al costo di un biglietto!

Visitare con tram storico Milano: city tour al costo di un biglietto

Uno dei simboli di Milano sono i tram storici: bellissimi, tutti in legno, con lampadari in vetro e originali degli anni ’30. Puoi andare dappertutto in tram, e con la linea 10 potrati fare un city tour di Milano incredibile e al costo di un biglietto!

Tour di Milano in Tram storico: cosa fare e cosa vedere

La linea 10 è davvero incredibile, e con un solo biglietto saprà accompagnarti in alcuni dei luoghi più incredibili di Milano. Arte contemporanea, architettura, paesaggi unici al mondo, shopping e buon cibo. Ecco un modo alternativo per visitare Milano.

Stazione Centrale

Pistoletto Mela Stazione Centrale Milano

Il punto di partenza è la Stazione Centrale di Milano. Agli occhi meno attenti, questa stazione potrebbe sembrare una bellissima struttura, ma abbastanza comune. Qui invece ci sono opere di arte contemporanea e alcuni dei segreti meglio nascosti di Milano.

Nel piazzare si possono vedere la “Mela Reintegrata” di Michelangelo Pistoletto e il tetraedro illuminato di Velasco Vitali, opera dedicata a Francesca Cabrini, patrona degli emigranti. Mentre all’interno, all’altezza del binario 22, è possibile vedere uno dei 3 dipinti su maioliche di Cascella realizzati nel 1931. In questo particolare dipinto si vede il volto di Benito Mussolini, sfregiato dal popolo con una pietra.

  • Fermata tram: Via Filzi incrocio con Via Galvani (Direzione XXIV Maggio)

Varesine e Porta Nuova

piazza gae aulenti varesine porta nuova milano

  • Fermata tram: Piazza S. Gioachimo

Le Varesine e Porta Nuova rappresentano al meglio la nuova Milano. Questo nuovissimo quartiere inaugurato da qualche anno è un tripudio di architettura contemporanea e negozi. Qui c’è il percorso pedonale più lungo di Milano (circa 900 metri) e paragonabile solo all’High Line di New York e alle Tuilleries di Parigi.

Il percorso comprende:

  1. Torre Diamante, un grattacielo dalla forma di pietra preziosa
  2. Passeggiata nel giardino di Piazza Lina Bo Bardi
  3. Piazza Alvar Aalto tra torre Aria e torre Solaria
  4. Ponte su Melchiorre Gioia, uno dei punti migliori per selfie e foto
  5. Palazzo Coima e Unicredit Pavillion, tra legno e tecnologia
  6. Piazza Gae Aulenti, nel mezzo del grattacielo di Caesal Pelli. Qui tra negozio di bellezza, tecnologia e vestiti si può anche pranzare o cenare in uno dei tanti ristoranti presenti nella food hall
  7. Passeggiata via Vincenzo Capelli, luogo di perdizione per gli amanti dell’alta moda

Da qui si può proseguire in Corso Como, tra ristoranti e negozi di design, oppure si può prendere nuovamente il Tram 10 per proseguire il tour. Durante il tragitto e prima di arrivare alla prossima fermata, guarda alla tua destra per scoprire la Torre Arcobaleno, un coloratissimo serbatoio idrico che celebra la creatività milanese.

  • Fermata tram: Via Rosales (Direzione XXIV Maggio)

Cimitero Monumentale

Cimitero monumentale milano

  • Fermata tram: Monumentale M5

Il Cimitero Monumentale di Milano non è solo un cimitero. Ma un vero e proprio museo a cielo aperto, ricco di architettura funeraria moderna e contemporanea. Questo è uno dei luoghi più misteriosi di Milano, oltre che essere uno dei più instagrammati. Passeggiare al Monumentale vuol dire perdersi in un percorso silenzioso dove strutture altissime, sculture e bassorilievi ti faranno palpitare il cuore a ogni angolo. Queste sono alcune delle tombe e strutture più belle del Cimitero Monumentale.

  1. Tomba del Manzoni
  2. Crematorio con i simboli Massoni (occhio e triangolo, e squadra con compasso intrecciati)
  3. Monumento Morgagni
  4. Edicola Famiglia Campari
  5. Tomba famiglia Antonio Brenocchi di Giannino Castiglioni

Da puoi  raggiungere a piedi via Paolo Sarpi oppure proseguire con il tram per qualche fermata.

China Town in Via Paolo Sarpi

paolo sarpi china town milano

Via Paolo Sarpi è la strada che ospita la China Town milanese. Molto diversa dalle China Town in giro per il mondo, qui la comunità cinese si è perfettamente integrata con quella milanese. Ristoranti asiatici incredibili, centri commerciali con supermercati, negozi e tantissimo street food ti accoglieranno per una pausa fatta di ravioli, baozi e noodles. Scopri dove mangiare il miglior cinese a Milano.

  • Fermata tram: P.za Gramsci (Direzione XXIV Maggio)

Arco della Pace e Corso Sempione

Arco della pace corso sempione milano

Non ci sarà bisogno di scendere dal tram a meno che non hai molto tempo a disposizione, ma la ricchetta di Corso Sempione e l’Arco della Pace sapranno sorprenderti anche dalle finestre del tram. Perfettamente simmetriche, qui si viene per fare aperitivi, sfoggiare qualche gioiello e farsi un paio di foto sotto l’Arco.

Porta Genova e Navigli

Navigli Milano

  • Fermata tram: P.Ta Genova M2

Questa è l’ultima fermata del tram storico numero 10. Porta Genova appena arrivati potrebbe non sembrare così bella come la raccontano, ma incamminati in via Vigevano e raggiungi la Darsena. Da qui cambia tutto. Acqua, navigli, ristoranti, musica e tantissima vita in una delle strade più belle d’Europa secondo il New York Times.

Potrebbe interessarti anche: 

By | 2018-03-17T21:24:57+00:00 marzo 19th, 2018|Europa, Italia|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori