Spiagge gay sul Lago di Garda: Guida 2018

Le migliori spiagge gay sul Lago di Garda dove andare per rilassarsi e fare incontri gay

Il Lago di Garda è uno dei laghi più gay-friendly in Italia, con tantissime spiagge gay e anche terme gay-friendly.

Spiagge gay sul Lago di Garda: dove andare e recensioni

Sul Lago di Garda ci sono spiagge gay frequentatissime sia dalle persone del posto che dai tanti turisti che affollano il lago durante tutta l’estate. Sono piccole e disseminate su tutto il territorio e permettono di balneare in acque cristalline anche se non si è al mare.

La Rocca di Manerba, Brescia

La Rocca di Manerba è una spiaggia gay sul Lago di Garda, in provincia di Brescia. Frequentata da naturisti e gay, tutta la zona permette di rilassarsi sulle rocce lisce, e fare bagno in un’acqua cristallina come quella del mare.

  • Indirizzo: Via della Rocca, Manerba

Spiaggia dei Canneti a Punta del Vò, Desenzano del Garda

Punta del Vò è una spiaggia gay rocciosa a un chilometro da Desenzano. Qui vengono gay e si può fare nudismo. Raggiungerla è facilissimo, basta percorrere il lungolago di Desenzano verso Salò, raggiungendo via Vò. Superando il campeggio sulla destra, basta addentrasi sotto i pini per raggiungere le due spiaggette praticamente esclusive per i gay.

  • Indirizzo: Via Vo’ 134, Desenzano del Garda

Spiaggia della Rocca, Desenzano del Garda

Una spiaggia nudista e frequentata da gay è anche quella della Rocca che si trova nel parco naturale di Manerba. Per raggiungerla bisogna prendere via Marinello a Manerba del Garda. Da qui basterà proseguire a piedi una 15ina di minuti per raggiungerla.

  • Indirizzo: inserire le coordinate 45.549189, 10.575031

Torbole-Malcesine, Riva del Garda

Questa spiaggia gay è l’ideale per un po’ di cruising. Si raggiunge prendendo la strada Torbole-Malcesine. A questo punto, superato il quinto tunnel dopo Torbole, utilizzare le scale per raggiungere la spiaggia nudista. C’è tantissima azione anche durante il sentiero, il che rende molto divertente la situazione.

  • Indirizzo: Riva del Garda

Punta S.Virgilio, Garda

Nel parco della Baia delle Sirene, Punta S. Virgilio è famosa per la sua spiaggia nudista. Ed è proprio alla fine di questa spiaggia, sulla destra, che c’è la spiaggia gay dove la comunità LGBT del posto si incontra per chiacchierare o fare conoscenza. Qui le persone vengono solo in estate, periodo in cui si trova un po’ di azione tutto il giorno.

Terme gay-friendly Aqualux, Bardolino

È a Bardolino che si trovano le bellissime terme gay-friendly Aqualux. Piscine, ristoranti e tantissimo relax qui sono di casa. Leggi la recensione del nostro weekend gay-friendly all’Aqualux.

 

Potrebbe interessarti anche: 

By | 2018-02-23T17:34:47+00:00 febbraio 22nd, 2018|Europa, Italia, Locali gay|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletter

* Campi obbligatori